Mourinho lo manda, De Jong lo “assiste”: van Ginkel è pronto ad immergersi nel mondo Milan

Marco van Ginkel al Milan è stata una trattativa lunga che per parecchi giorni è sembrata destinata a sfumare. Alla fine, invece, il giovane centrocampista del Chelsea è approdato a Milanello, seppur solo in prestito secco. Tuttosport in edicola quest’oggi rivela come i due soggetti principali per la buona riuscita dell’affare, escludendo ovviamente i dirigenti dei due club siano stati Josè Mourinho e Nigel De Jong. Il tecnico portoghese, infatti, ha convinto l’ex Vitesse che la scelta dei rossoneri fosse quella più giusta per riprendere alla grande il suo percorso di crescita, mentre il mastino olandese sarà una sorta di tutor, per far ambientare sin da subito il giocatore nel nuovo spogliatoio. I due sono vicini di armadietto, Nigel gli funge da traduttore e siamo certi riuscirà ben presto a far inserire il giovane Marco nell’ambiente di Milanello.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy