Dal possibile derby al Napoli, il rientro di Abate resta in sospeso

Alla vigilia della partita di campionato contro il Genoa, Filippo Inzaghi è in attesa del resoconto settimanale dell’infermeria. De Jong e Montolivo hanno recuperato definitivamente, restano però out De Sciglio, Alex e Abate. L’assenza dei tre difensori complica i piani del tecnico rossonero, anche se la partita giocata dalla retroguardia milanista contro l’Udinese tranquillizza comunque tutto l’ambiente. Se per Alex il rientro è previsto per metà dicembre, per De Sciglio e Abate non si hanno informazioni in merito. Il quadro clinico dei tre non è per niente chiaro, lasciando così un alone di mistero sulle loro reali condizioni fisiche.

Nessun allarmismo, solo una richiesta di doveroso chiarimento. Si vocifera che De Sciglio ed Alex saranno a disposizione per la sfida di San Siro contro il Napoli, ma non ci sarebbe nessuna conferma a riguardo. Zero notizie sul fronte Abate che dopo l’infortunio subito contro la Sampdoria, sarebbe dovuto rientrare per il derby della settimana successiva. Il suo forfait contro l’Inter, preannunciava un ritorno in campo contro l’Udinese. Ritorno che venne poi smentito alla vigilia della sfida contro i friulani, lasciando così presagire un rientro per la sfida del Marassi contro il Genoa. Presagio smentito poiché il numero 20 del Milan non sarà a disposizione di Inzaghi nemmeno per il prossimo fine settimana.

Non intendiamo assolutamente creare un caso, ma i tifosi meritano di sapere quali giocatori sono disponibili e soprattutto per quanto tempo staranno fermi ai box gli infortunati. Il rientro di Abate, così come quello degli altri due difensori, sarà molto importante per la partita contro il Napoli. La sua corsa e la sua velocità saranno sicuramente utili per la squadra di Inzaghi. Non dimentichiamoci che il terzino rossonero è il miglior assistman del Milan con ben sei assist forniti in questa stagione. Un giocatore così sarà fondamentale per chiudere il 2014 nel migliore dei modi. Ci auguriamo davvero che la situazione venga chiarita al più presto e soprattutto che i tre difensori tornino presto disponibili.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy