Il presidente del Cruzeiro non fa sconti su Lucas Silva: “ Per prenderlo servono almeno 15 milioni…”

Lucas Silva, centrocampista brasiliano del Cruzeiro è uno dei talenti verdeoro più cercati dai grandi club europei. Il giocatore ha appena vinto il Brasilerao mettendosi in mostra con giocate di altissima qualità. Alla porta del club ha bussato il Real Madrid che ha già presentato un’offerta ufficiale. Oltre alle merengues anche Inter e, un po’ più defilato, il Milan stanno seguendo con interesse la situazione. La proposta dei Campioni d’Europa però non sembra aver soddisfatto il presidente del Cruzeiro, Gilvan Tavares, che ha parlato a “calciomercato.com”: “Lucas è un grande giocatore. Parliamo di un prospetto assoluto per cui la base d’asta minima è 15 milioni. C’è stata una prima proposta del Real Madrid ma è un’offerta troppo bassa. Non ci sono offerte dell’Inter, si parla anche di altri club spagnoli. Ma aspettiamo offerte vere, concrete. Al Real piace ma se altre società alzano l’offerta siamo pronti a discutere”

Una presa di posizione netta e decisa quella del numero uno della società brasiliana. Chiaramente il giocatore sogna di confrontarsi con il calcio europeo e la proposta del club più potente del mondo non può che far vacillare. Economicamente non c’è partita tra il Real e le squadre italiane, quindi un arrivo del classe ‘93 nel Bel Paese sarebbe solo ed esclusivamente in caso in cui Florentino Perez decidesse di andare su altri profili. Milan e Inter ci sperano, la cifra richiesta è sicuramente importante e solo con qualche cessione la si potrebbe raggiungere. Il mercato però, si sa, è fatto di voci, smentite e contro smentite. Lucas Silva sogna l’Europa, se poi sarà Liga o Serie A è ancora tutto da vedere.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy