Mercato Live - Tutte le trattative dei rossoneri

LE ULTIME (01/02): Zamparini fa muro su Munoz. Armero verso Genova


TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 26 GENNAIO ALL’1 FEBBRAIO

01/02, ore 15.45 – SINKGRAVEN
Seguito dal Milan, consigliato da Van Basten. Daley Sinkgraven ha scelto l’Ajax: “Già da giovane ero un tifoso dell’Ajax, mi sento pronto per questa nuova avventura. Posizione? Non ne ho una preferita, sono un centrocampista”.

01/02, ore 14.30 -KHEDIRA
Sempre più pretendenti per Sami Khedira, centrocampista tedesco legato al Real Madrid da un contratto in scadenza a giugno. Secondo il sito turco Milliyet.com.tr, c’è l’interesse del Trabzonspor, società alla ricerca di un acquisto di primissimo livello per rinforzare la mediana.

01/02, ore 11.20ARMERO
Come scrive Tuttosport, l’ipotesi di un passaggio di Armero al Genoa non è ancora da escludere. Il milanista, però, vuole garanzie sul futuro: il suo rapporto con l’Udinese è incrinato da tempo e non ha alcuna intenzione di tornare nel capoluogo friulano.

01/02, ore 11.00 -MUNOZ
Nuovo sfogo di Maurizio Zamparini che, quando parla, non passa mai inosservato. Anche stavolta l’obiettivo della sua sfuriata è il Milan: “In giro ci sono tanti sciacalli – esordisce ai microfoni di Sky Sport -. L’altro giorno mi ha chiamato Galliani dicendo di essersi offeso, chiedendomi poi Munoz. Sono sicuro che aspetteranno l’ultimo minuto di mercato per prenderlo a zero euro, ma non ci riusciranno. Piuttosto lo lascio fino a giugno in tribuna, è una questione di principio”.

31/01, ore 21.45 – MASUAKU
Le voci di un possibile approdo di Masuaku al Milan, sono di ieri, ma già nella giornata di oggi l’entuourage di Arthur Masuaku ha voluto chiarire la situazione del giovane francese dell’Olympiacos. Antonino Lingenti, collaboratore di Henrotay (agente del terzino), contattato dai microfoni de il Sussidiario.net ha dichiarato: “Bisogna fare molta chiarezza ed evitare di mettere in giro notizie false. Il signor Raiola non lavora per noi, non è un nostro intermediario, siamo solo noi del Gruppo Henrotay a gestire Arhur Masuaku dell’Olympiacos. Nessun contatto quindi con i rossoneri? Noi abbiamo parlato direttamente con il dottor Galliani per un possibile trasferimento del ragazzo a giugno, non a gennaio; ma se il Milan vuole adesso Arthur dovrà parlare con i dirigenti dell’Olympiacos”.

31/01, ore 20.30 – XHAKA
Il centrocampista del Borussia Moenchengladbach, Granit Xhaka, si allontana in maniera definitiva dal Milan. Stando a quanto riportato dal Kicker, il mediano svizzero starebbe per rinnovare il proprio contratto con il club tedesco, fino al termine della stagione 2018/2019. In merito, a breve, potrebbe esserci l’ufficialità.

31/01, ore 18.35 – ANTONELLI
Antonelli al Milan è un affare che si farà, indipendentemente dalla volontà di Armero di approdare in Liguria. A confermare la cosa è l’agente del terzino del Genoa, Oscar Damiani, a Fantagazzetta.com: “Non conosco la situazione relativa ad Armero. Dico solo che l’operazione Milan-Antonelli è in fase di conclusione. A breve sarà definita. Già domani Antonelli potrebbe svolgere le visite mediche con il Milan. Ripeto, mi sto occupando soltanto della situazione relativa ad Antonelli. Che tra oggi e domani sarà ultimata“.

30/01, ore 18.30 – MUNOZ
Munoz rimane un giocatore del Palermo. Il difensore è un obiettivo del Milan per rinforzare il reparto arretrato ma, come riporta il direttore sportivo del Palermo, Dario Baccin, al momento non c’è ancora l’accordo fra rossoneri e siciliani: “C’è una trattativa in atto con il Milan per Munoz, ma non è una situazione semplice. Non sono nè ottimista nè pessimista sulla riuscita dell’affare con i rossoneri. Al momento non c’è coincidenza tra domanda e offerta e rimane un giocatore del Palermo”.

30/01, ore 17.20ARMERO-ANTONELLI
Arrivano importanti chiarimenti sull’affare Armero-Antonelli da parte di Milan Channel. Il canale tematico rossonero ha voluto frenare le voci che davano imminente lo scambio tra i due club. Al momento il terzino colombiano non è convinto della destinazione rossoblu e se il no dovesse diventare definitivo, l’approdo di Antonelli in rossonero potrebbe saltare perchè a quel punto per il Genoa sarebbe difficile trovare un sostituto del capitano in tre giorni. Lo stesso Armero ha lasciato in anticipo Milanello solo perchè si è allenato a parte e non per ragioni di mercato.

30/01, ore 16.45 – ANTONELLI
Come riporta gianlucadimarzio.com, Luca Antonelli è ad un passo dal ritorno al Milan, il club in cui è cresciuto. L’accordo con il Genoa è in dirittura d’arrivo, e consiste in un prestito con obbligo di riscatto fissato tra i 4,5 ed i 5 milioni di euro. Ne frattempo, come riporta Sky Sport, Pablo Armero si è convinto della destinazione ligure ed ha lasciato il Centro Sportivo di Milanello, nonostante l’allenamento fosse ancora in corso. Ormai ci siamo: tra breve verrà ufficializzato lo scambio Armero-Antonelli.

30/01, ore 15.20ARMERO
Secondo quanto riferito da Sky Sport pochi minuti fa, è stato trovato l’accordo tra Milan e Genoa per il prestito fino a giugno di Pablo Armero al Grifone. Ora le due squadre aspettano solo la decisione del giocatore, che dovrebbe arrivare nelle prossime ore, anche se l’ex Napoli nei giorni scorsi aveva già mostrato poco interesse per questa formula.

30/01, ore 15.00ESSIEN
Il canale tematico ufficiale rossonero, Milan Channel, ha fatto il punto sul mercato rossonero a tre giorni dalla conclusione della finestra invernale. Dopo l’arrivo di Destro, il mercato in entrata è chiuso, ma l’ad Galliani è sempre vigile sulle possibili occasioni dell’ultimo minuto. A centrocampo si interverrà solo in caso di partenza di Essien, cosa che pare difficile entro lunedì. Il ghanese, infatti, è appetito principalmente nei paesi arabi, il cui mercato chiude ben oltre il 2 febbraio e quindi l’ex Chelsea potrebbe muoversi nelle prossime settimane.

30/01, ore 14.30 – MASUAKU
Masuaku rimane un nome caldo in robita Milan. Come riporta il Corriere dello Sport il nome per i rossoneri sarebbe quello del ventunenne Masuaku attualmente In Grecia all’Olympiacos. Nella sua prima stagione in terra ellenica, dopo la comunque positiva stagione al Valencienne, si sta lanciando nel calcio che conta viste le ottime prestazioni in campionato ed anche in Champions. Secondo le fonti del Corriere dello Sport, pare che sia stato proposto all’a.d. Galliani direttamente da Mino Raiola.

30/01, ore 13.45 – ANTONELLI-PAULINHO
L’edizione odierna di SportMediaset ha fatto il punto sul mercato del Milan: Antonelli rimane un nome forte per la fine di questo mercato invernale, restano aperti i discorsi con il Genoa per inserire Armero nell’affare. Una base di accordo c’è ma dipende dal colombiano, per ora fermo sul no. Su Paulinho: il Tottenham respinge l’offerta del Milan, ritenuta troppo bassa.

30/01, ore 12.30 – MUNOZ
Il Milan si avvicina a Munoz. La trattativa mirata a portare in rossonero il difensore centrale del Palermo, già nella sessione di mercato in corso, potrebbe presto sbloccarsi e avere esito positivo. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, il club rossonero avrebbe offerto all’entourage dell’argentino un contratto triennale, mentre potrebbe trovare l’accordo con Zamparini sulla base di un milione e trecentomila euro. Nella giornata di lunedì, in merito, potrebbero esserci importanti novità.

30/01, ore 12.00PAZZINI-OKAKA
La Juve vuole Pazzini. Respinto lo scambio Pazzini-De Ceglie proposta da Marotta, da qui fino al prossimo lunedì si dovrà mettere in conto un nuovo affondo, considerando l’influente rapporto tra la punta e lo stesso AD il quale, insieme a Paratici, li lega fin dai tempi della Sampdoria. E proprio dalla piazza blucerchiata potrebbe arrivare Okaka, scrive La Gazzetta dello Sport, l’alternativa del Milan nel caso si realizzi questo scenario. Il giocatore non vuole rinnovare il contratto in scadenza nel 2016, da tempo è nota la sua voglia di sbarcare a San Siro (ma attenzione al possibile inserimento in extremis dell’Inter quando andrà via Osvaldo) e la resistenza di Bergessio ad accettare la Lazio, soprattutto l’arrivo di Eto’o, fanno certamente gioco alle mire milaniste.

30/01, ore 11.50DESTRO
AC Milan comunica di aver acquisito Mattia Destro da AS Roma in prestito con diritto di riscatto. (Fonte: acmilan.com)

30/01, ore 11.45 – OKAKA
L’arrivo di Destro, nonostante le smentite ufficiali, non ha chiuso il mercato del Milan. In caso di addio di Pazzini, Galliani proverebbe il tutto per tutto per Stefano Okaka, sorpresa di inizio stagione della Samp. Massimo Ferrero, però, presidente dei blucerchiati, ha escluso l’addio del suo giocatore ai microfoni di Beln Sport: “Okaka resta? E’ figlio mio, e i figli non si mandano via”.

30/01, ore 08.30 – MASUAKU
Il Milan riprende la caccia al terzino sinistro. In merito, secondo quanto riportato da Gianluca di Marzio a Sky Sport, da Eurosport e da Mercato365.com, uno tra i nomi più caldi sarebbe quello di Arthur Masuaku, laterale mancino dell’Olympiakos, classe ’93. A tal proposito, Mino Raiola si sarebbe recato ieri a Casa Milan per proporre il francese ad Adriano Galliani. Adriano Galliani che avrebbe già contattato la dirigenza greca per portare alla corte di Inzaghi Masuaku.

29/01, ore 21.00 SUSIC
Ai microfoni di FcInterNews, l’agente di Tino-Sven Susic ha parlato della situazione del suo assistito: “L’Inter ha interesse nel giocatore e noi pure abbiamo interesse nell’Inter. Il problema per Susic in nerazzurro è solo di soldi: è un ’92 ed un nome importante, va pagato, non si possono fare prestiti con pagamenti dilazionati in 2-3 anni. L’Hajduk era d’accordo sul pagamento di un milione subito e poi 4 a giugno. Ma l’Inter a giugno non può pagare nulla adesso. Ha preso giocatori con pagamenti dilazionati. E’ una cosa che si può risolvere negli ultimi giorni, ci sentiamo spesso, Milan Rapaic è a Milano. Credo che Ausilio rientri stasera e sicuramente si incontreranno per parlare. Non credo ci sia una soluzione oggi. O risolviamo anche entro l’ultimo giorno o magari si potrebbe fare Susic altrove. Ho richieste da club anche importanti. Le cifre sono quelle che ho detto, per il giocatore rispetto all’Inter ci sono proposte con ingaggi anche superiori, ma noi abbiamo dato la preferenza all’Inter”.

29/01, ore 20.30 – MONTOYA
In questi giorni si decide il futuro di Martin Montoya, terzino del Barcellona in procinto di lasciare i blaugrana. Gli spagnoli chiedono non meno di 20 milioni. Nei prossimi giorni ci saranno nuovi incontri tra le parti in causa.

29/01, ore 18.30 – DORIA
Secondo quanto riportato da calciomercato.it, torna di moda il nome di Doria, difensore brasiliano del Marsiglia. Il giocatore, nelle mire rossonere già nell’era Seedorf, è stato offerto al Milan direttamente dal club francese e potrebbe essere, dopo Bocchetti, il secondo rinforzo per la difesa.

29/01, ore 17.30 – PARLA GALLIANI
Queste le parole di Adriano Galliani rilasciate al momento dell’arrivo di Destro alla stazione centrale di Milano: “Pazzini resta. Armero? Abbiamo un accordo con il Genoa, ma per ora il giocatore non accetta la destinazione. Antonelli non rientra nella trattativa, il mercato in entrata è chiuso. Niang? E’ un giocatore del Milan che è in prestito al Genoa fino a fine stagione e gli auguro di fare il meglio possibile. Munoz? Non arriva”.

29/01, ore 15.20 – ARMERO
Secondo Tmw, la trattativa per Armero al Genoa si sarebbe riaperta dopo il no secco di ieri dei diretti interessati. La difficoltà, però, è sempre la stessa: la riluttanza del giocatore a un altro trasferimento in prestito.

29/01, ore 15.00 MUNOZ
Milan e Palermo stanno trattando: i rossoneri vogliono subito Ezequiel Munoz, ma convincere Zamparini non sembra cosa semplice. Secondo tuttomercatoweb.com, i rossoneri offrono 1,5 milioni, il presidenteo dei rosanero ne chiede 2.

29/01, ore 12.10 – DESTRO
Mattia Destro, dopo una notte di riflessione, ha deciso: sì al Milan. Da gianlucadimarzio.com, le cifre sull’accordo: prestito a 700.000 euro con un diritto (e non obbligo, quindi) di riscatto fissato a 16 milioni di euro. Qui il resoconto e gli aggiornamenti odierni sull’affare Destro.

29/01, ore 11.45 – BASELLI/MUNOZ
Non solo Destro e Bocchetti, il Milan continua a cercare rinforzi papabili sul mercato. Come scrive La Gazzetta dello Sport, gravitano intorno a Milanello anche Munoz e Baselli. Il primo, bloccato per giugno, potrebbe arrivare già adesso, Zamparini permettendo; il secondo, in caso di addio di Essien, tornerebbe prepotentemente attuale in via Aldo Rossi.

28/01, ore 20.00DESTRO
Tutto in un giorno. O meglio, tutto in una notte. Destro è ad un passo dal Milan: manca solo la sua risposta, arriverà domani mattina. Ecco QUI il resoconto completo in tempo reale del viaggio odierno di Galliani, culminato proprio con il doppio incontro insieme all’attaccante della Roma.

28/01, ore 18.00BOCCHETTI
Visite mediche, firma e parole. Bocchetti è ufficialmente un nuovo giocatore in rossonero. QUI i dettagli.

28/01, ore 17.00JACKSON MARTINEZ
In esclusiva ad Areanapoli.it, Henrique Pompeo, procuratore di Jackson Martinez, ha parlato della situazione e del futuro del suo assistito: “Ad oggi, non ci sono novità ma solo voci, però tengo a sottolineare che gli piace molto l’idea di trasferirsi in Italia. Se andasse via dal Porto, il vostro campionato sarebbe la sua prima scelta. In Portogallo è felice, tuttavia, è allettato da un’altra esperienza in Europa. Aspettiamo di finire la stagione e vedremo il da farsi“. Sul possibile interessamento del Napoli: “Se va a Napoli, sa di essere felice perché parliamo di una piazza speciale. Sarebbe felice anche alla Roma, al Milan o alla Juventus: sono tutte buone squadre. Gli piacerebbe un’altra avventura, un altro campionato, un calcio diverso, anche se, al momento, ripeto, non c’è niente: è solo un discorso ipotetico“.

28/01, ore 16.00ARMERO-ANTONELLI
Altra intensa trattativa di oggi. Lo scambio non s’ha da fare e il colombiano rifiuta il prestito perché…

28/01, ore 15.00SUSIC
Dopo Cerci e Brozovic anche Susic rischia di causare l’ennesimo derby di mercato tra Milan e Inter. Il giocatore, prima bloccato dall’Inter di Mancini e poi messo in stand-bay dopo l’acquisto di Brozovic, potrebbe essere momentaneamente accantonato. Secondo Calciomercato.com il Milan starebbe riflettendo sulla plausibilità dell’operazione anche se non è da escludere una semplice operazione di disturbo.

28/01, ore 14.00MUNOZ
La trattativa mirata a portare Munoz al Milan, già nella sessione di mercato in corso, continua. Come riportato da Claudio Raimondi, nel corso dell’edizione odierna di SportMediaset, i rossoneri avrebbero offerto a Zamparini un milione e mezzo. Ora la società di Via Aldo Rossi attende la risposta del patron del Palermo. Le possibilità che l’affare vada in porto, tuttavia, sono abbastanza elevate.

28/01, ore 12.00PAZZINI-DE CEGLIE
Il Milan ricerca un terzino sinistro. I rossoneri, dopo aver perso De Sciglio e Bonera per infortunio e l’arrivo di Bocchetti, sono ancora alla caccia di un laterale basso che garantisca sicurezza ed affidabilità alla squadra. In questo senso, riporta SportMediaset, si starebbe trattando uno scambio con la Juventus: Pazzini in bianconero, De Ceglie al Milan. Il giocatore si sta liberando dal Parma, come Cassano, e sarebbe pronto a vestire la maglia rossonera, mentre Pazzini dopo l’arrivo di Destro avrebbe chiesto più spazio.

28/01, ore 10.00OKAKA-PAZZINI
Okaka piace da tempo e, lo stesso AD, nell’ormai famoso scherzo telefonico di RDS, ha provato a sondare nuovamente il terreno con il finto presidente Ferrero. Destro la priorità, ma non è da escludere un colpo di scena e cioè l’arrivo comunque di Okaka, condizionato dal possibile passaggio di Pazzini (per ora incedibile) alla Juventus. Così La Gazzetta dello Sport.

27/01, ore 22.10 – MUNOZ
Milan-Palermo, la trattativa per Ezequiel Munoz continua. Il club rossonero ha infatti presentato un’offerta ai rosanero di 1,5 milioni di euro per prendere subito il giocatore. Manca ancora l’accordo fra le parti, ma l’affare va avanti e sono previsti nuovi aggiornamenti. Galliani insiste per il difensore di Iachini, il calciatore attende sviluppi sul suo futuro, con il rossonero sullo sfondo. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

26/01, ore 22.00FOSSATI
Milan, Inter e poi di nuovo Milan. Il periodo delle giovanili per Marco Fossati ha avuto una forte impronta milanese, il futuro però sembra dover essere altrove. Il centrocampista classe ’92, attualmente in forza al Perugia ma ancora di proprietà rossonera ha il contratto in scadenza con la società di via Aldo Rossi nel giugno 2015. Nonostante le buone prestazioni in Serie B dove, in questa stagione, ha collezionato 16 presenze e due gol, il rinnovo è lontano. L’ipotesi è quella della cessione (Torino e Genoa sono interessate) per fare cassa, occhio però alla volontà del giocatore che preferirebbe finire la stagione in Umbria per provare a raggiungere la Serie A sul campo.

27/01, ore 18.30 – BOCCHETTI
Una trattativa chiusa in un’ora, quella che ha portato Salvatore Bocchetti al Milan. Stamattina il difensore si è svegliato nel ritiro dello Spartak Mosca a Malaga. Doveva andare a fare allenamento, quando gli hanno detto di preparare il trolley. “Facciamo con il Milan, prestito secco, con diritto di riscatto”. Bocchetti non voleva crederci, ha salutato il suo allenatore, lo hanno liberato subito. Ha anche chiesto se fosse uno scherzo, gli hanno prenotato il volo. Se tutto sarà confermato arriverà alle 19,40 a Parigi, con la coincidenza che lo porterà a Milano Linate alle 22,10. Domani le visite mediche. Il Milan all’improvviso, per la felicità di Bocchetti… (fonte: Alfredopedullà.com)

27/01, ore 18.00 – DESTRO-OSVALDO
Era sicuramente in vena di confessioni Adriano Galliani nei confronti del finto Massimo Ferrero che lo ha telefonato questo pomeriggio. L’ad rossonero, infatti, è stato vittima di una scherzo telefonico di RDS, che gli ha fatto credere di parlare col presidente della Sampdoria, che altri non era che un imitatore. Galliani dal canto suo ha rivelato dei particolari molto importanti a cominciare dalla questione attaccante: “Sto cercando una punta, ma in prestito. Finirò per prendere Destro o Osvaldo con diritto di riscatto. Tu Okaka non lo dai con prestito e diritto vero?“.

27/01, ore 17.45 – TAARABT
Milan in pressing sul mercato. Certo l’arrivo di Bocchetti, vicino quello di Desto per il quale c’è già l’accordo con la Roma. E Taarabt? Il Milan è in pressing: vi abbiamo raccontato di un contatto telefonico tra l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani e il fantasista marocchino del Qpr, un affare che si potrebbe concretizzare solo ad un condizione. Per il ritorno di Taarabt, infatti, sarà necessario che il Milan ottenga la qualificazione alla semifinale di Tim Cup, ecco perché le parti si sono date nuovo appuntamento in nottata. Sfida con la Lazio decisiva: per il futuro di Inzaghi, ma non solo. Taarabt attende, con il rossonero all’orizzonte. (fonte: gianlucadimarzio.com)

27/01, ore 16.10 – ARMEROOSVALDO
Stando a quanto riferito da Gianluca Di Marzio, ci sarebbe stato un contatto tra Galliani e la dirigenza dell’Inter per uno scambio tra Osvaldo ed Armero. I nerazzurri hanno risposto picche.

27/01, ore 15.45 – ANTONELLI-ARMERO
L’incontro tra Galliani e Preziosi aveva dato adito alla voce di mercato delle ultime ore, quella di uno scambio Armero-Antonelli. Il patron dei genoani, però, all’uscita dall’hotel Principe di Savoia, ha smentito: “Il Milan ha chiesto Antonelli? No, Assolutamente no. Abbiamo fatto una cena di lavoro”.

27/01, ore 15.30 DE CEGLIE
Milan scatenato sul mercato. Secondo Tmw, stamattina i rossoneri hanno chiesto informazioni su Mattia De Ceglie. Contattato il suo entourage per conoscere le condizioni della sua tenuta fisica.

27/01, ore 15.20 – TAARABT
Secondo Sky Sport 24 ci sarebbe stato un contatto telefonico tra Galliani e Adel Taarabt. Nelle prossime ore potrebbero esserci nuovi aggiornamenti, probabilmente già nel post Milan-Lazio.

27/01, ore 15.00 BOCCHETTI
Il Milan, nelle ultime ore, sta accelerando le mosse su più fronti. Dopo lo sprint per Destro, ecco che arriva (e torna in Italia) Salvatore Bocchetti, difensore classe ’86 dello Spartak Mosca. Secondo Gianluca Di Marzio, il giocatore stasera sarà a Milano e domani sosterrà le visite mediche. Proprio in questi minuti le due società starebbero definendo gli ultimi dettagli.

27/01, ore 00.10DESTRO-TAARABT

El Shaarawy fa crack? Il Milan corre ai ripari, da subito. Per rialzare la testa e rinforzare la rosa. Più nomi, ma soprattutto due piste in evidenza. Una porta dritta verso Roma e la Roma di Garcia: Mattia Destro. Oggi nuovi contatti tra il club rossonero ed il procuratore del ragazzo, domani Sabatini sarà a Milano e ci saranno nuovi incontri tra le parti: il Milan proverà a forzare per trovare un accordo sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto. Il club giallorosso non darà il suo ok se prima non ci sarà l’intesa totale con Luiz Adriano dello Shakhtar Donetsk: c’è l’ok del ragazzo brasiliano, il si di Lucescu, manca solo quello del presidente. Roma che lega quindi le due trattative, a porte girevoli. Destro – richiesto anche dal Wolfsburg (offerta di 30 milioni di euro alla Roma e 4 al giocatore) – vorrebbe trasferirsi solo a titolo definitivo, e domani parlerà con Garcia per capire le intenzioni dell’allenatore francese. L’altra pista porta a Londra, a casa Taarabt. Contatti ieri tra il Milan ed il procuratore del ragazzo marocchino, Taarabt rifiuterebbe qualsiasi altra proposta pur di rivestire il rossonero. Milan ad un bivio, con chi sostituire El Shaarawy? (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

26/01, ore 22.30 – CRISCITO
Il mercato è in chiusura e il Milan è ancora alla ricerca di un terzino affidabile. Con tempismo perfetto arrivano le parole di Mimmo Criscito che a Radio Goal ha parlato del suo futuro. Ecco le parole del difensore dello Zenit San Pietroburgo: “Mi manca molto il calcio italiano, sono in Russia da quattro anni e mezzo e vedremo cosa succederà in futuro. Ho il contratto in scadenza, onestamente non so se lo rinnoverò”.

26/01, ore 21.10 – DESTRO
Destro-Milan, adesso ci siamo per davvero. Secondo quanto riferito da Milan Channel poco fa, esiste una trattativa reale e ben avviata tra i due club. Non trapela ancora nessuna possibile cifra, ma l’affare è da tenere sotto la massima osservazione. Molto probabilmente dopo Milan-Lazio di domani sera in Coppa Italia se ne saprà di più.

26/01, ore 21.00 – DZEMAILI
In sordina e con un occhio al campionato, il Milan si muove sul mercato alla ricerca del rinforzo giusto per il centrocampo. La società rossonera starebbe pensando seriamente a Blerim Dzemaili, obiettivo storico della società di Via Aldo Rossi. Il mediano svizzero piace molto ad Adriano Galliani che avrebbe già contattato il Galatasaray per intavolare la trattativa.

26/01, ore 19.45 – OKAKA
Stefano Okaka non verrà ceduto dalla Sampdoria, a spegnere tutte le voci di una sua cessione ci ha pensato l’allenatore doriano Sinisa Mihajlovic, che ha dichiarato: “Ieri l’ho invitato a cena e ho pagato io. Queste sono cose che succedono in tutte le squadre. Stefano è un ragazzo al quale sono particolarmente legato, sta passando un momento un pochino difficile ma tornerà ai suoi livelli e per noi è un giocatore molto importante“.

26/01, ore 18.45 – DESTRO
Secondo quanto riporta SportMediaset, Mattia Destro sarebbe atteso mercoledì mattina a Milano per eseguire le visite mediche di rito. L’attaccante giallorosso è sempre più ai margini del progetto di Rudi Garcia tanto che la sua cessione potrebbe concretizzarsi già nelle prossime ore. Nelle scorse settimane il Milan propose un prestito con diritto di riscatto. I giallorossi però non erano d’accordo, preferendo un prestito con obbligo di riscatto. Molto probabilmente, un prestito oneroso con varie modalità sul riscatto potrebbe mettere tutti d’accordo.

26/01, ore 17.00 – PASQUAL
Manuel Pasqual è sempre più vicino ad essere un nuovo giocatore del Milan. Secondo quanto riportato da calciomercato.com, il capitano della Fiorentina, in scadenza a giugno, ha ricevuto una proposta di contratto triennale dai rossoneri, che vogliono prenderlo subito ed attendono una risposta in tal senso dalla Fiorentina.

26/01, ore 14.30PAZZINI
Il Corriere dello Sport oggi in edicola, fotografa la situazione spiegando come l’incastro di diverse pedine potrebbe cambiare il volto a quattro squadre. Tutto parte dalla Juventus, se la squadra di Max Allegri dovesse riportare a Torino Simone Zaza, il Sassuolo andrebbe su Leonardo Pavoletti, dato negli ultimi giorni vicino al Cagliari. A quel punto la società sarda sarebbe costretta a cambiare obiettivo, con Pazzini e Boriello a rappresentare i due sogni nel cassetto.

26/01, ore 13.45 – OSVALDO/ANTONELLI
La pista Osvaldo, in casa Milan, è sempre più calda. Come riportato da Claudio Raimondi, nel corso dell’edizione odierna di SportMediaset, nei prossimi giorni, i rossoneri potrebbero virare sull’attaccante argentino, sempre più in rotta con l’Inter. Per quanto riguarda la fascia sinistra, il Diavolo potrebbe invece arrivare aLuca Antonelli, che sarebbe diventato l’obiettivo numero uno rossonero per la corsia mancina e che potrebbe lasciare il Genoa qualora il Grifone riuscisse a chiudere per il laterale del Benfica Loris Benito.

26/01, ore 09.00COMI
Il Milan incrocia la categoria cadetta col Crotone: la squadra calabrese ha chiesto informazioni su Gianmario Comi, attualmente in prestito all’Avellino. Il classe ’92 dovrà scegliere se continuare l’avventura coi lupi campani o cambiare aria.

TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 19 AL 25 GENNAIO

TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 12 AL 18 GENNAIO

TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 5 ALL’11 GENNAIO

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl