Van Ginkel Milan - quale futuro?

Van Ginkel, serve tempo o non serve al Milan? UPDATE/ Il centrocampista vicino al Cesena


UPDATE (21.00) – Secondo quanto risulta a Calciomercato.com, il Milan non ha ancora chiuso il suo mercato: non è da escludere infatti l’arrivo di un centrocampista all’ultimo secondo. Tra le possibilità ci sono un ritorno di fiamma per Baselli, pista comunque molto difficile come confermato anche da Pierpaolo Marino, e il centrocampista del Parma Francesco Lodi, proposto dagli emiliani ma al momento non un obiettivo in casa rossonera. Il Cesena vorrebbe provare a portare in Romagna il centrocampista olandese Marco van Ginkel, che finora non ha convinto in rossonero. Non sono bastati 45 minuti a Marco Van Ginkel per convincere Inzaghi a fargli chiudere l’incontro sul campo. Il giocatore olandese, arrivato a settembre in prestito dal Chelsea, si è mostrato insicuro, confuso e poco incisivo. Una prestazione insufficiente che nonostante le difese dell’allenatore rossonero nel post partita – “È ancora giovane, dobbiamo dargli il tempo di crescere e trovare continuità. Se non gioca è impossibile” le parole di Inzaghi – pone la base per dei dubbi sulla sua avventura nel Milan. (Fonte: Calciomercato.com)

L’infortunio a dicembre in allenamento, per un entrata sulla caviglia destra da parte di Muntari, lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco per più di un mese e a fine gennaio il centrocampista ha espresso più volte il desiderio di tornare ad aiutare la squadra in un momento difficile. Quello visto ieri sera contro il Parma tuttavia è un giocatore ancora incompleto, che in questo momento delicato potrebbe non essere la risorsa giusta. Il suo agente, Karel Jensen, aveva già espresso delle perplessità ancora a novembre, appena due mesi dopo l’arrivo del 22enne in rossonero. Lo scarso numero di minuti giocati dal suo pupillo infatti lo avevano fatto esplodere chiarendo che i patti tra Chelsea e Milan erano ben diversi. Le scelte di Inzaghi di lasciarlo in panchina tuttavia sembrano dare ragione al tecnico rossonero per quello che si è visto nelle due gare in cui Van Ginkel è partito titolare. Come detto però da Inzaghi stesso è giovane e deve essergli dato spazio e tempo. E maggior tempo potrebbe andare anche a favore delle casse rossonere.

Per il suo arrivo al Chelsea sono andati 400 mila euro, ma se Van Ginkel dovesse superare 20 partite, al Milan verrebbe riconosciuto un sostanzioso sconto. In caso contrario la società di via Aldo Rossi si è impegnata a riconoscere un surplus di altri 200 mila euro al club londinese. A giugno è previsto il suo ritorno a Londra, il Chelsea infatti non aveva concesso diritti di riscatto, ma per ora il bagaglio di esperienza da riportare a casa è piuttosto scarno. Si dovrà aspettare i prossimi mesi per capire il progetto dei rossoneri per lui.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl