Sei qui: Home » News » Tuttosport, Ibra gioca a nascondino. Romagnoli apre al Milan

Tuttosport, Ibra gioca a nascondino. Romagnoli apre al Milan

La situazione Ibrahimovic è sempre più ingarbugliata, secondo Tuttosport infatti, lo svedese sembra divertirsi a rilasciare interviste discordanti ai diversi media che lo avvicinano. Ai giornalisti francesi il gigante di Malmö ha dichiarato di vedersi bene nel nuovo Psg che si sta rinforzando per puntare alla Champions League. Allo stesso modo, poi, Ibra non si è tirato indietro di fronte ai microfoni dei giornalisti americani che gli chiedevano di un suo possibile arrivo nella Major League Soccer: “La mia prossima destinazione sarà una sorpresa ed un mio arrivo in MLS sarebbe una grande sorpresa”.

La palla, dunque, passa a Galliani che, anche dalla Cina, ha continuato a tenere i contatti con Mino Raiola, agente del centravanti svedese. Forte della telefonata di maggio nella quale, in sostanza, Ibra ha dato piena disponibilità ad un ritorno in quel di Milanello, l’amministratore delegato rossonero, che rientrerà stasera dalla Cina, tenterà l’affondo decisivo. Alleato inaspettato potrebbe essere l’imminente arrivo di Di Maria al Parco dei Principi: l’argentino avrebbe, in questo caso, il compito di rendere meno amara per i tifosi francesi la partenza del loro attaccante.

LEGGI ANCHE:  Idee chiare per Pioli: "Adli e De Ketelaere? Potranno farlo insieme!"

Capitolo Romagnoli, infine, con il giocatore che, a precisa domanda di un tifoso ha risposto: “Se resto alla Roma? Vediamo …. Una dichiarazione che spalanca le porte al Milan, fermo sulla sua offerta di 25 milioni, rifiutata dal club capitolino, che ha adesso la possibilità di sedersi nuovamente al tavolo delle trattative forte del gradimento del giocatore.