Marino: "Nel Milan si è ormai insinuato il virus della sconfitta"

Marino: “Nel Milan si è ormai insinuato il virus della sconfitta”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’edizione odierna del quotidiano sportivo torinese Tuttosport, riporta un’importante intervista all’ex direttore generale dell’Atalanta Pierpaolo Marino, piuttosto critico sul momento del Milan. Di seguito le sue dichiarazioni:

Contro il Napoli mi aspettavo di vedere un Milan in difficoltà, ma francamente non pensavo di vedere una squadra così impotente. E’ stata una partita imbarazzante, probabilmente si è creato un ambiente negativo, si è insinuato il virus della sconfitta. Per debellarlo bisognerebbe radere al suolo tutto. Berlusconi ha certamente fatto il suo mettendoci i soldi, ma la società continua a fare scelte di poca fantasia. Un eventuale esonero di Mihajlovic rischia solo di indebolire l’ambiente, creando alibi per i calciatori, che invece vanno responsabilizzati. Le dichiarazioni di Montolivo alla vigilia non mi sono piaciute, prometteva la vittoria contro il Napoli e questo è sintomo di presunzione. Tra i rossoneri mi ha impressionato Calabria, ma a Gennaio serviranno dei calciatori in grado di dare ritmo e qualità, ma prima va trovato il giusto assetto tattico“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy