Mi-Tomorrow: Milan, con il Genoa non mangiarti il terzo posto

Mi-Tomorrow: Milan, con il Genoa non mangiarti il terzo posto


Per il numero di ex sembra un mezzogiorno in famiglia, ma l’apparenza inganna: se Milan e Genoa tendono ad avvicinarsi sul mercato, scambiandosi spesso giocatori, domenica alle 12.30, proprio a San Valentino, vorrebbero mantenere le distanze. Ognuno insegue punti fondamentali per se stesso, soprattutto i rossoneri che non battono i rossoblu dall’aprile 2014 (2-1 a Marassi, era la rosa di Seedorf) e all’andata persero di misura, beffati dalla punizione di Dzemaili: sicuramente uno dei gravi flop del campionato.

TERZO POSTO VERITÀ – Allora l’inizio della stagione, adesso una scadenza decisiva. Solo la vittoria salverebbe il grande sogno del terzo posto, che viceversa svanirebbe quasi definitivamente rischiando di scivolare a nove lunghezze. Il weekend in arrivo pare favorevole apposta per alimentare le speranze: da una parte il Diavolo aspetta a San Siro la 16esima in classifica, dall’altra si sfideranno Fiorentina e Inter ovvero due dirette avversarie dello stesso massimo obiettivo; la Roma poi, forse in vantaggio nel raggiungere il gradino più basso del podio, va dal Carpi. La squadra di Mihajlovic nel nuovo anno ha fatto meglio di viola e nerazzurri, superandoli nettamente il mese scorso, il problema rimane essersi ridimensionati con le “piccole”, Bologna, Empoli e Udinese, sprecando eccessive occasioni. Insomma la sensazione è che qualificarsi alla Champions si può ma non si riesce.

ASSENZE PESANTI, MA QUANTE? – Difficile ipotizzare la formazione offensiva, complici le riserve ancora da sciogliere sugli infortuni di Bonaventura e Niang e la mancanza di grosse alternative. In caso di forfait, Boateng e Balotelli rappresentano le prevedibili soluzioni adottabili dall’allenatore serbo: Prince agirebbe in fascia sinistra (improbabile avanzare di posizione Antonelli) e SuperMario al fianco di Bacca in attacco. Attenzione alla variabile Luiz Adriano e alla prestazione al posto di Kucka di Bertolacci, ago della bilancia in mezzo al campo nel 4-4-2. Nel Grifone di Gasperini, privo di Pavoletti e Ansaldi, fari puntati su Cerci e Suso. Biglietti disponibili e in vendita attraverso le solite modalità: online, presso gli sportelli di Casa Milan, in qualsiasi filiale BPM, tramite Call Center allo 02.62284545 e alle casse dello stadio, aperte solo il giorno della gara. I prezzi: primi anelli sotto le Curve a 45 euro, secondo rosso-arancio a 48 e blu-verde a 26.

(Fonte: Mi-Tomorrow)

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl