Emerge l'anima rossonera di Montella: che stilettate a Inter e Juventus