Grande doppietta di Zigoni contro il Bari: undici gol in campionato

Grande doppietta di Zigoni contro il Bari: undici gol in campionato


Il Milan aveva una sola possibilità nella penultima giornata di Serie A: battere il Bologna per conquistare un posto in Europa League. A San Siro passano in vantaggio i rossoneri grazie al gol di Deulofeu al 69°, raddoppiano con Honda su punizione al 77° e chiudono definitivamente la gara con Lapadula allo scadere: 3-0 il risultato finale. Il sesto posto è ormai consolidato e finalmente la squadra di Vincenzo Montella torna a giocare in Europa anche se dovrà passare dai preliminari. Se a Milano il morale finalmente è alle stelle, come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Gabriel (Cagliari) – Il Cagliari di Gabriel ha perso in trasferta per 6-2 contro il Sassuolo. I padroni di casa si portano sul 3-0 grazie ai gol di Magnanelli al settimo minuto di gioco, di Berardi al 12° e di Politano al 13°. Sau accorcia le distanze per gli ospiti al 25°, ma i neroverdi allungano ancora grazie all’autorete di Borriello al 34°. Ionita segna al 60° il momentaneo 5-2 per i sardi, ma gli emiliani chiudono definitivamente la gara grazie alla marcatura di Matri al 90°. L’ex portiere del Diavolo non era tra i convocati di Massimo Rastelli perché alle prese con un infortunio al ginocchio.

Josè, Mauri (Empoli) – L’Empoli di José Mauri ha perso in casa per 1-0 contro l’Atalanta, decide il match il gol del Papu Gomez al 13°. L’ex fantasista del Milan non era tra i convocati di Giovanni Martusciello.

Niang, M’Baye (Watford) – Il Watford di Niang ha perso in casa per 5-0 contro il Manchester City, decidono la gara i gol di Kompany al quinto minuto di gioco, di Aguero al 23° e al 36°, di Fernandinho al 41° e di Gabriel Jesus al 58°. Opaca la prestazione dell’ex attaccante milanista che è stato sostituito da Pereira al 74°. La squadra di Niang ha chiuso la stagione di Premier League al diciassettesimo posto con 40 punti.

Rodrigo, Ely (Alaves) – L’Alaves di Rodrigo Ely ha pareggiato in trasferta per 1-1 contro il Leganes. Passano in vantaggio gli ospiti con Krsticic al 64°, pareggiano i padroni di casa con Timor all’89°. L’ex difensore del Diavolo non era tra i convocati di Mauricio Pellegrino. La squadra di Rodrigo Ely ha chiuso la stagione di Liga al nono posto con 55 punti.

Lopez, Diego (Espanyol) – L’Espanyol di Diego Lopez ha vinto in trasferta per 2-1 contro il Granada. Gli ospiti si portano sul 2-0 grazie ai gol di Baptistao al terzo minuto di gioco e all’autorete di Vezo all’ottavo, inutile la rete di Pereira al 22° per i padroni di casa. Buona la prova dell’ex portiere del Milan. La squadra di Diego Lopez ha chiuso la stagione di Liga all’ottavo posto con 56 punti.

Mastour, Hachim (Zwolle) – Lo Zwolle di Mastour ha chiuso la stagione di Eredivisie al quattordicesimo posto con 35 punti.

Vergara, Jherson (Arsenal Tula) – Doppio impegno settimanale per l’Arsenal Tula di Vergara: in settimana ha pareggiato in casa per 0-0 contro l’Amkar, mentre nel weekend ha vinto in casa per 3-0 contro lo Spartak Mosca. Decidono l’incontro i gol di Rasic al terzo minuto di gioco, di Maksimov al 24° e ancora di Rasic al 63°. Il passivo poteva essere maggiore se Rasic non avesse sbagliato un calcio di rigore al 35°. L’ex difensore rossonero è rimasto in panchina in occasione di entrambe le gare. La squadra di Vergara ha chiuso la stagione di Russian Premier League al quattordicesimo posto con 28 punti e dovrà affrontare la doppia sfida dei Play-Out contro lo Yenisey. L’Arsenal Tula giocherà in trasferta la gara d’andata il 25 maggio, mentre il ritorno è in programma per il 28 maggio.

In Serie B:

Zigoni, Gianmarco (Spal) – La Spal di Zigoni ha vinto in casa per 2-1 contro il Bari. Passano in vantaggio gli ospiti con Galano al 12°, ma l’ex attaccante del Milan ribalta da solo il risultato regalando alla propria squadra il successo e la vetta della Serie B con 78 punti. Zigoni al 23°, in occasione del primo gol, ha superato il portiere avversario con un pallonetto preciso. Allo scadere invece ha deciso la gara sfruttando al meglio una mischia in area pugliese. Ottima la gara dell’ex bomber del Diavolo che ha chiuso la stagione con 11 gol, risultando così il secondo miglior marcatore per gli spallini.

Felicioli, Gian Filippo (Ascoli) – L’Ascoli di Felicioli ha perso in casa per 2-1 contro la Ternana. Passano in vantaggio i padroni di casa con Gigliotti all’ottavo minuto di gioco, pareggiano gli ospiti con Avenatti al 65°. Decide il match il gol di Falletti al 68° per i rossoverdi. L’ex difensore della Primavera del Milan non era tra i convocati di Alfredo Aglietti perché infortunato alla spalla. L’Ascoli ha chiuso la stagione di Serie B al sedicesimo posto con 49 punti.

Vido, Luca (Cittadella) – Il Cittadella di Vido ha perso in trasferta per 4-1 contro l’Entella. I padroni di casa si portano sul 4-0 grazie ai gol di Tremolada al 19°, di Catellani al 27°, di Diaw al 33° e ancora Tremolada al 43°. Inutile ala rete per gli ospiti al 74° con Chiaretti. L’ex attaccante della Primavera del Milan non era tra i convocati di Roberto Venturato perché impegnato con la Nazionale Under 20 di Alberigo Evani per i Mondiali di Categoria. Il Cittadella è giunto al sesto posto della classifica di Serie B con 63 punti e dovrà affrontare il Carpi negli ottavi di finale dei Play-Off.

Beretta, Giacomo (Carpi) – Il Carpi di Beretta ha vinto in casa per 2-0 contro il Novara, decidono la gara i gol di Concas all’ottavo minuto di gioco e di Mbakogu al 36°. L’ex attaccante del Milan è rimasto in panchina per tutta la partita. Il Carpi è giunto al settimo posto della classifica di Serie B con 62 punti e dovrà affrontare il Cittadella negli ottavi di finale dei Play-Off.

Vido, Luca (Cittadella) e Beretta, Giacomo (Carpi) – Il derby rossonero tra il Cittadella di Vido e il Carpi di Beretta è terminato per 2-1 in favore degli emiliani. La gara unica, valida come ottavi di finale dei Play-Off di Serie B, si è giocata allo Stadio Piercesare Tombolato di Cittadella. Passano in vantaggio gli ospiti con Lollo al 33° e raddoppiano con Mbakogu al 65°, inutile la rete di Iunco al 67° per i padroni di casa. Vido non era tra i convocati di Roberto Venturato perché impegnato con la Nazionale Under 20 di Alberigo Evani per i Mondiali di Categoria, mentre Beretta è rimasto in panchina per tutta la partita. Il Cittadella è quindi eliminato, mentre il Carpi dovrà affrontare il Frosinone in Semifinale.

In Lega Pro:

Di Molfetta, Davide (Prato) – La stagione di Lega Pro Gruppo A si è conclusa: il Prato di Di Molfetta si è piazzato al diciassettesimo posto con 39 punti e sarà costretto a giocare i Play-Out. Nella semifinale d’andata contro il Tuttocuoio ha pareggiato in trasferta per 2-2. Passano in vantaggio i padroni di casa con Pinzauti al 15° e raddoppiano con Lo Porto al 31°, accorciano le distanze gli ospiti con Gargiulo al 38° e trovano il pareggio definitivo con Tomi al 65°. L’ex attaccante della Primavera del Milan è stato sostituito da Ceccarelli ad inizio ripresa, insufficiente la sua gara.

De Santis, Ivan (Paganese) – La stagione di Lega Pro Gruppo C si è conclusa: la Paganese di De Santis si è piazzata all’ottavo posto con 50 punti e ha giocato i sedicesimi di finale dei Play-Off contro il Cosenza. L’esperienza però non è terminata nel migliore dei modi vista la sconfitta.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl