Gazzetta: Diego Lopez saluta il Milan. Clausola da 50 milioni con l’Espanyol

diego lopez panchina milan-sassuolo (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Diego Lopez non è più un giocatore del Milan: il portiere spagnolo è stato ceduto a titolo definitivo all’Espanyol. Lopez era arrivato in prestito al club di Barcellona la scorsa estate, ed è stato uno dei pilastri di questa stagione subendo 38 gol in 35 partite. Il contratto che lega Diego Lopez all’Espanyol scadrà nel 2020 ed avrà una clausola rescissoria da 50 milioni di euro.

L’avventura di Diego Lopez in rossonero non si è conclusa nel migliore dei modi: ad ottobre di due anni fa, Mihajlovic gli preferì il sedicenne Donnarumma, nonostante il portiere fosse stato uno dei pochi a salvarsi nel disastro della stagione precedente. Diego Lopez, scrive La Gazzetta dello Sport, ha poi risentito di tendinopatia al ginocchio sinistro, che lo ha tenuto lontano anche dalla panchina.

Il portiere ha ringraziato i sostenitori e i tifosi tramite gli account social, dichiarando che la sua volontà era quella di rimanere un giocatore dell’Espanyol.