André Silva, tutto in una notte

Montella André Silva SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sarà una serata importante per il Milan di Vincenzo Montella. Nella tana dell’AEK Atene, capace di evocare ricordi meravigliosi ai rossoneri, il collettivo rossonero si gioca ben più del primo match-point per il passaggio ai sedicesimi. I risultati altalenanti dell’ultimo periodo impongono una radicale svolta, a partire dalla sfida in terra ellenica.

Questione da 9

Uno dei  giocatori senz’altro sotto la lente d’ingrandimento è Andre Silva. Il portoghese giocherà dal 1′ minuto nello stadio in cui un altro calciatore, con indosso la maglia numero 9 rossonera, fece la storia. Il ragazzo ex Porto, “confinato” da Montella in quest’avvio di stagione al ruolo di vice-Kalinic, vuole dimostrare di poter essere il titolare indiscusso di questa squadra.

In società c’é grande fiducia nei suoi mezzi, cosi come in quelli di Patrick Cutrone. Toccherà a loro, dunque, far ricredere un tecnico che, nelle ultime gare, li ha messi da parte. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.