Milan-Bologna, il pericolo numero uno è un ex: attenzione a Destro