Tuttosport, gioielli a rischio senza voluntary agreement

Donnarumma spaziomilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La decisione, praticamente certa, da parte dell’Uefa di non concedere il voluntary agreement al Milan per rientrare nei parametri del Fair Play finanziario, apre scenari a dir poco difficili per il club rossonero.

Secondo Tuttosport, senza la possibilità di fare mercato la prossima estate, la società si potrebbe trovare costretta a cessioni eccellenti. Il sacrificio dei big porterebbe plusvalenze in cassa. Tra i più “papabili” ci sono i giocatori di fatto costati zero come Gianluigi Donnarumma (clausola rescissoria di 70 milioni di euro) e Suso (40 milioni).

Occhio anche Giacomo Bonaventura e Alessio Romagnoli, che genererebbero introiti importanti, con plusvalenze sicuramente superiori a 10 milioni di euro.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI