Tuttosport, il silenzio assordante della proprietà cinese

Tuttosport, il silenzio assordante della proprietà cinese

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan ha toccato il fondo? Dopo Benevento tutto lascia pensare che non si potrà andare peggio. E dalla proprietà cinese, come evidenzia oggi Tuttosport, non arriva alcuna parola.

Esonerato Montella, raccolti i fischi di San Siro, il silenzio dalla Repubblica Popolare è a dir poco assordante. Yonghong Li starà cominciando a fare i conti con un flop che la scorsa primavera gli è costato 740 milioni di euro. Ma ora la partita è tentare di rifinanziare il prestito con Elliott, cercando soldi da un altro fondo.

A Benevento, tra l’altro, è rimasta in silenzio anche la dirigenza che mette la faccia ogni giorno. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli non hanno rilasciato dichiarazioni. E la settimana potrebbe chiudersi con un’altra “batosta”. Per venerdì è atteso il responso dell’Uefa sul voluntary agreement. Le premesse non sono proprio incoraggianti.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy