Gennaio, il Milan ha il colpo in casa: Andrea Conti

Gennaio, il Milan ha il colpo in casa: Andrea Conti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Conti sarà il vero acquisto di gennaio. Già, sembra una frase fatta, banale e conveniente, ma considerando le dichiarazioni del DS rossonero Mirabelli che ha definito bloccato il mercato in entrata, sarà proprio così. Anche sulla base dei fatti: l’esterno ex Atalanta – pronti via – si è infortunato dopo appena due giornate di campionato e dunque non può valutato come giocatore che in forza al Milan in questi primi cinque mesi.

Nuovo acquisto, e che acquisto. Conti, con tutto il rispetto per Abate – vice capitano rossonero fino all’arrivo della nuova dirigenza – e per Davide Calabria – fresco di rinnovo contrattuale – l’anno passato ha dimostrato di essere un ragazzo che, per quanto inesperto e ancora acerbo, è dotato di grande corsa ma anche tanta qualità e soprattutto col vizietto del gol (otto nello scorso campionato, non pochi per uno che di professione non fa l’attaccante, né il rigorista). Il classe ‘94, reduce appunto dall’infortunio al legamento crociato del ginocchio sinistro, dunque ha già ripreso ad allenarsi ed è prossimo al rientro.

Gli addetti sono certi: Andreino darà un grosso contributo alla fase offensiva del Diavolo, con le sue incursioni e i suoi cross agevolerà non poco le punte – fino ad ora a praticamente a secco di feti – a trovare la via del gol. Alla fase offensiva, appunto. Perché se c’è un piccolo difetto che si può imputare a Conti è l’incapacità di coprire e ripiegare costantemente in fase difensiva. Del resto l’ex nerazzurro con Gasperini giocava come quinto di centrocampo e non proprio come terzino. Sarà quindi compito di  insegnare al quasi ventiquattrenne ad arretrare e difendere, cosa che per giunta ha fatto anche Max Allegri con Ignazio Abate, che ai tempi di Napoli faceva l’esterno d’attacco.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy