Calabria e Rodriguez: antipodi della difesa rossonera