RASSEGNA STAMPA • Milan per l'Europa, Chievo per la salvezza. Kalinic bocciato: messaggio forte di Gattuso

RASSEGNA STAMPA • Milan per l’Europa, Chievo per la salvezza. Kalinic bocciato: messaggio forte di Gattuso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

KALINIC BOCCIATO

Fa naturalmente scalpore su tutti i quotidiani l’esclusione di Kalinic da 23 convocati per il Chievo Verona. Il croato – scrive Tuttosport – quando ha visto che non avrebbe giocato a discapito di Cutrone, ha staccato totalmente la spina facendo infuriare Gattuso. Quello del mister, che avrebbe potuto mascherare il tutto parlando di problemi fisici o quant’altro, è un messaggio forte alla squadra: non c’è spazio per chi non ha l’atteggiamento giusto.

SOS GOL

E’ un tema sempre attuale quello degli attaccanti in casa Milan: del resto siamo marzo inoltrato e ancora non esiste un titolare puro. Il Corriere dello Sport analizza i gol degli attaccanti rossoneri in campionato: Cutrone è in testa con 6, segue Kalinic con 4, poi Silva che si è sbloccato solo ora. Anche Suso avrebbe segnato in 6 occasioni, ma non è una vera punta. Per questo, sempre il Corriere dello Sport, propone uno scenario piuttosto suggestivo: un ritorno di fiamma di Belotti e Aubameyang per l’attacco rossonero.

VOLATA CHAMPIONS: MILAN VS INTER

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport si leggono tutte le tappe che Milan e Inter dovranno affrontare nella volata per la Champions. I due calendari sono, tutto sommato, simili. I nerazzurri saranno impegnati in sei trasferte, affatto scontate: Sampdoria, Milan, Torino, Atalanta, Chievo, Udinese, Lazio. Giocheranno in casa contro Verona, Cagliari, Juventus, Sassuolo. Per i rossoneri, invece, sono solamente quattro le trasferte mancanti: Juventus, Torino, Bologna, Atalanta. A San Siro contro Chievo, Inter, Sassuolo, Napoli, Benevento, Verona, Fiorentina.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy