RASSEGNA STAMPA • Rinnovo Gattuso, manca la chiamata di Fassone. Milan, blindare i giovani gioielli la priorità

RASSEGNA STAMPA • Rinnovo Gattuso, manca la chiamata di Fassone. Milan, blindare i giovani gioielli la priorità


Il Milan programma il futuro prossimo, dalla gara contro la Juventus ai rinnovi dei propri gioielli. Tra la sfida Champions e quella societaria, non c’è tempo da perdere per non farsi trovare impreparati nel momento più importante della stagione. E’ anche tempo di Nazionale, Gigio Donnarumma sembra poter diventare il nuovo portiere titolare e prendere in mano la pesante eredità di Gigi Buffon.Nel mezzo, il derby contro l’Inter che ha suscitato più di qualche futile polemica. Questi i temi principali della rassegna stampa odierna.

GIOVANI E BLINDATI

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, il Milan sarebbe pronto per rinnovare i contratti di Romagnoli e Locatelli. Per Alessio, l’intenzione è il prolungamento sino al 2023 con aumento di ingaggio dagli attuali 2 milioni ai 3/3.5. Romagnoli, ad oggi, è una colonna portante della banda di Rino e ha diversi estimatori anche all’estero. In ogni caso la dirigenza rossonera non ascolterà offerte inferiori ai 50 milioni. La volontà è anche il prolungamento di contratto di Manuel che, con l’arrivo di Biglia, ha dovuto accettare il ruolo da comprimario. Occhio anche a un possibile incontro con l’agente di Suso per provare a elidere la clausola risolutoria da 40 milioni di euro.

DONNARUMMA SI VESTE D’AZZURRO

I principali quotidiani sportivi odierni dedicano spazio a Gianluigi Donnarumma, è arrivato il suo momento anche con la maglia della Nazionale. Buffon potrebbe lasciare stasera e il timone passerebbe inevitabilmente nelle mani di Gigio. Merito a lui e al Milan, il club a cui deve davvero tutto. A Wembley, nel tempio del calcio, sarà lui a dover proteggere i pali nella sfida che vedrà impegnata l’Italia contro l’Inghilterra.

BONUCCI PARLA DA LEADER

Come evidenzia l’edizione odierna del Corriere dello Sport Leonardo Bonucci parla da leader a 360 gradi, dal futuro dell’Italia e la pesante assenza dal prossimo Mondiale, alla sfida contro la Juve passando per qualche consiglio rivolto al compagno Donnarumma. Leo dà la carica in vista del big match dello Stadium e ammette: “Dopo sette anni con la maglia della Juventus dove ho vinto tanto sia a livello individuale che di squadra, sarà una partita diversa dalle altre. Anzi, non è paragonabile a nessun’altra. Non sarà facile fermarli, ma sarà un gran bel match. Anche perché le gare dopo la sosta sono sempre un po’ strane”.

MR ROSS(O)NERO

Dalla Cina agli Stati Uniti. Con la proprietà cinese sempre più lontana da Milano, si aprono nuovi scenari in casa Milan. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il boss americano Stephen Ross avrebbe chiesto informazioni a Elliott per una eventuale acquisizione del club. Mr. Ross, proprietario della storica squadra di football americano Miami Dolphins, è un uomo d’affari che ha il suo business principale nel ramo immobiliare con un patrimonio stimato di 7,4 miliardi. Al momento nulla di concreto, ma la possibilità che Yonghong Lì lasci il Milan è sempre più alta tanto che Elliott si sta muovendo già da tempo ad altissimi livelli per individuare potenziali compratori. Tra questi ci sarebbe Alisher Usmanov, magnate russo e socio di minoranza dell’Arsenal e Saeed Al-Falasi, membro di una famiglia nobile del Qatar.

RINNOVO GATTUSO, LA PALLA PASSA A FASSONE

Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, per il rinnovo di Gattuso manca solo la chiamata di Marco Fassone. Come è noto a tutti, Massimiliano Mirabelli è il primo estimatore di Rino e sta spingendo fortemente affinché si possa chiudere il discorso rinnovo entro questa settimana, prima del big match dello Stadium contro la Juve. Il direttore sportivo rossonero ha annullato la partenza per Berlino di giovedì in occasione di Germania-Brasile, la volontà è chiara a tutti. L’amministratore delegato Fassone, però, al momento sembra non aver messo Gattuso in cima alla lista e prosegue con il suo piano di ricerca per il rifinanziamento. Occhio, perché secondo le ultime indiscrezioni ci sarebbe qualche interessamento importante per Ringhio il cui desiderio, come ribadito da lui stesso più volte, è restare a Milano e crescere con il Milan. Se Fassone non dovesse ricevere Gattuso e Mirabelli giovedì, il rinnovo slitterebbe sensibilmente anche per i diversi impegni che accompagneranno il Diavolo in questa fase finale della stagione.

GATTUSO PROGRAMMA IL FUTURO

Potrà anche non richiedere tanti milioni per il suo rinnovo conscio delle difficoltà economiche di questo Milan, ma Rino vuole avere garanzie in merito al futuro prossimo dei suoi ragazzi. L’obiettivo primario è il campo, ma in questa fase della stagione serve iniziare a programmare qualcosa di importante per la prossima, anche per rafforzare sempre più lo spogliatoio rossonero. La volontà di Ringhio è nota a tutti, ora serve prestare a lui garanzie finanziarie. Come evidenziata dall’edizione odierna di Tuttosport trattenere Cutrone, Calabria, Romagnoli e Locatelli è la priorità, per Donnarumma il discorso è profondamente differente. Gigio è il giocatore più sacrificabile, sia per i vari contrasti tra Raiola e la società sia a livello economico. Non a caso, nelle ultime settimane c’è stata una forte accelerata che portato Reina a Milano.

PARTE OGGI L’OPERAZIONE JUVENTUS

Dopo due giorni e mezzo di riposo, il Milan riprende gli allenamenti in vista del big match di sabato allo Stadium contro la Juventus. Gattuso ritroverà Kalinic e André Silva, mentre domani sono attesi gli azzurri e gli altri rossoneri convocati dalle proprie Nazionali. Settimana importante anche per Andrea Conti che, come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, potrebbe giocare sabato con la Primavera proprio contro la Juventus a Vinovo. Certi i recuperi di Calabria e Romagnoli, molto probabilmente titolari nella sfida dello Stadium.

 

 

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl