Verso Milan-Fiorentina: alcune curiosità del match

Verso Milan-Fiorentina: alcune curiosità del match

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’ultimo atto, alle ore 18 sarà Milan-Fiorentina. Ultima apparizione a San Siro per i ragazzi di Gattuso, ultima chance per centrare l’Europa dalla porta centrale, senza passare per i preliminari. Tutto dipenderà anche dal risultato dei bergamaschi guidati da Gasperini, al momento al settimo posto, distanti solo un punto dalla compagine rossonera. Ecco alcune curiosità del match.

TRA OBIETTIVI CONCRETI E SOGNI (FORSE) IRREALIZZABILI 

Stesso obiettivo quello di Milan e Fiorentina, che questo pomeriggio si batteranno per centrare l’Europa League. Per la Fiorentina, tuttavia, risulta alquanto complesso raggiungere il sesto posto. Nonostante un mese di fuoco, tra grandi vittorie, su tutte quella contro il Napoli, l’accesso in Europa sarà comunque difficile, forse impossibile. Per il Milan sembra essere tutto più semplice: una vittoria regalerebbe l’accesso diretto alla prossima edizione dell’Europa League, nel caso di pareggio, i rossoneri dovrebbero buttare un occhio anche al match che vedrà protagonista l’Atalanta a Cagliari.

MURA AMICHE, SAN SIRO SOLD OUT 

Questo pomeriggio, San Siro si vestirà per le grandi occasioni. A San Siro si va verso il sold out, sinonimo di grande vicinanza alla squadra, anche in un momento non proprio esaltante. I tifosi rossoneri hanno dunque risposto presente alla chiamata di mister Gattuso che ha intimato tregua verso i soggetti più sensibili della rosa, tra cui Gigio Donnarumma in pole, oltre al contestato Kalinic, mai veramente apprezzato dalla tifoseria. Il calore non mancherà, i tifosi saluteranno la squadra, si spera di rivedersi in Europa…a settembre.

OUT E IN: TANTI ASSENTI, CAMBIANO I PROTAGONISTI 

Montolivo, Borini, Suso e probabilmente Biglia non faranno la loro comparsa sul terreno verde dello stadio di San Siro con la casacca rossonera. Cambiano dunque i volti dei protagonisti, chiamati a centrare il piano B della stagione rossonero. Tra le fila viola non saranno del match Veretout, squalificato addirittura per tre giornate. Anche Badelj, a causa di varie noie fisiche, risulta tra i probabili indisponibile per mister Pioli.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy