RASSEGNA STAMPA • André Silva saluta, ora tocca a Mauri e Montolivo. C'è un piano per Milinkovic

RASSEGNA STAMPA • André Silva saluta, ora tocca a Mauri e Montolivo. C’è un piano per Milinkovic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan alleggerisce il bilancio grazie alla cessione di André Silva che approda al Siviglia con la formula del prestito oneroso e diritto di riscatto fissato a 30 milioni di euro. Ma come riferisce La Gazzetta dello Sport, il club rossonero riuscirà a togliere 2 milioni di euro a stagione dal monte ingaggi. L’unica stagione del portoghese al Milan è andata in archivio con 10 gol in 40 presenze totali tra campionato e coppe.

E’ un momento delicato sul fronte delle cessioni in casa Milan. Come sottolinea il Corriere della Sera, sono sotto osservazione le posizioni di Manuel Locatelli, José Mauri e Riccardo Montolivo, oltre a Suso. Si cerca una soluzione anche per Carlos Bacca che potrebbe anche rimanere, mentre in entrata i nomi “caldi” sono quelli di Tiemoue Bakayoko e Quincy Promes dello Spartak Mosca.

Passi concreti e seri sono stati fatti per Milinkovic Savic della Lazio. La Repubblica riferisce della volontà del Milan di provare a vedere almeno uno tra Suso e Gigio Donnarumma (sul quale c’è il Paris Saint Germain) per provare a presentarsi da Claudio Lotito con un bel po’ di cash e il cartellino di Giacomo Bonaventura. Il problema è che difficilmente la società biancoceleste agevolerà una rivale per l’Europa con un’operazione di prestito con riscatto.

Sul fronte mercato in entrata Il Giornale riferisce di un interesse vivo del Milan per Anthony Martial del Manchester United. E’ in Inghilterra, infatti, che si concentrano ora gli interessi rossoneri, visto che anche l’ingaggio di Tiemoue Bakayoko sembra davvero vicino, tanto che anche Maurizio Sarri ha rivelato la concreta possibilità che il giocatore parta in prestito.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy