Il Milan di Gattuso: rigenera, insegna e gestisce