RASSEGNA STAMPA • Leo-Maldini DNA Milan. Derby, filosofie opposte

Maldini Scaroni Leonardo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Siamo arrivati alla pre vigilia del derby, un momento in cui si iniziano a fare calcoli e previsione per il futuro. Paure si mischiano a speranze, le illusioni accompagnano verso il big match di domenica. Tra poco, tempo per pensare non ce ne sarà più, si dovrà calpestare il prato di San Siro provando a regolare gioie ai proprio tifosi.

LEO E MALDINI RIDANNO IDENTITÀ AL DIAVOLO

Come riportato dall’edizione odierna de Il Giornale, con l’arrivo di Paolo Maldini e Leonardo in società il Milan è tornato ad essere Milan. L’ultima gestione targata Yonghong Li, aveva snaturato il Diavolo privandolo delle sue bandiere, dentro ma soprattutto fuori dal campo. L’arrivo del fondo americano Elliott ha ricambiato le carte in tavola, ora il Diavolo è tornato a riabbracciare la sua storia smarrita negli ultimi anni.

IL DERBY DEGLI OPPOSTI: IL MILAN PARTE A RAZZO, L’INTER…

Come riportato dall’edizione odierna de La Stampa, Inter-Milan sarà il derby degli opposti. I rossoneri in questa prima parte di stagione sono sempre partiti molto forte, incidendo sulla gara sin dai primi minuti di gioco. I nerazzurri aspettano, si compattano e colpiscono nei minuti finali. Qualità opposte, modi di intendere il calcio differente. Inter-Milan sarà anche Spalletti vs Gattuso, due filosofie messe a confronto nel derby (forse) più importante al mondo.

SEGUI SPAZIOMILAN SU: FACEBOOK – TWITTER – INSTAGRAM