Da ombra a pedina indispensabile. In un Milan a pezzi, Zapata si prende la scena