DIAVOLI FUORI SEDE/ Felicioli e Silva, stagione finita e da dimenticare. Gomez-gol al Santos. E Gabbia…

Il problema al tendine rotuleo che lo teneva fermo dal 7 aprile nella gara contro il Valladolid ha impedito ad André Silva di scendere in campo anche nell’ultima di campionato contro l’Athletic Bilbao. Gli andalusi vincono in casa per 2-0 con le reti di Ben Yedder ed El Haddadi, il portoghese è costretto a vedere la gara dalla tribuna del “Sanchez-Pizjuán”. La vittoria non basta però alla squadra di Caparros per accedere alla prossima Champions League. Nell’Europa che conta vanno Barcellona, Atlético, Real Madrid e Valencia. Il Siviglia termina la sua stagione addirittura al sesto posto, dato che il Getafe ha gli stessi punti degli andalusi ma è davanti per gli scontri diretti. Per Silva 11 gol e 3 assist in 40 presenze stagionali. Numeri non proprio convincenti dopo un avvio super che potrebbero convincere la dirigenza a non riscattarlo dal Milan.

https://www.youtube.com/watch?v=X0ENVLEh9hQ

Una bella notizia, però, arriva dal Brasile: il Palmeiras dilaga 4-0 col Santos e Gustavo Gomez è autore della prima rete, bravo a insaccare di testa un cross su calcio da fermo dalla sinistra. Ora i Verdão sono primi in classifica, a 1 punto dall’Atlético Mineiro e a 2 dal San Paolo di Pato.

Vince l’andata dei playout la Lucchese di Matteo Gabbia contro il Cuneo. Nel 2-0 in Toscana in gol Sorrentino e Zanini. Per il difensore tutta la partita giocata da titolare e un cartellino giallo rimediato. Il ritorno in Lombardia sabato 25 maggio alle 14.30.

https://www.youtube.com/watch?v=qtEulvp4V6s

In panca per tutta la gara invece rimane Gian Filippo Felicioli. Il Perugia suo e di Nesta è stato ripescato dopo l’esclusione del Palermo dalla Serie B per ‘illeciti amministrativi’ ma cade a Verona 4-1 venendo eliminato. I rosanero erano arrivati secondi al termine del campionato e ora ripartiranno dalla C in attesa della sentenza sul ricorso il 23 maggio, gli umbri noni. Vido pareggia il gol di Di Carmine. Empereur e la doppietta di uno scatenato Pazzini chiudono i conti nei supplementari. Ora i veneti se la vedranno in semifinale nel doppio confronto contro il Pescara. Felicioli conclude la sua stagione deludente con solo 733′ giocati e 9 presenze: l’ultima addirittura lo scorso 27 febbraio nella vittoria a Venezia. Numeri non esaltanti, come anche toccato ad André Silva.

https://www.youtube.com/watch?v=LBma63H5NKI

Follow me on Twitter: @pastu_jami22

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy