RASSEGNA STAMPA/ Incubo Uefa. Leonardo verso l'addio, mentre Gattuso...

RASSEGNA STAMPA/ Incubo Uefa. Leonardo verso l’addio, mentre Gattuso…


Come riporta la Gazzetta dello Sport, il Milan attende la fatidica sentenza Uefa, prevista per i primi di giugno. I rossoneri sono finiti a giudizio, come lo scorso anno, per il triennio 2015-2018. La società di via Aldo Rossi punterebbe ad un ricongiungimento con la Camera giudicante, senza il ricorso al Tas di Losanna. Il club rossonero dovrà obbligatoriamente accettare le condizioni del settlement agreement, in caso contrario rischierebbe di uscire dai paletti finanziari anche nel prossimo triennio 2016-2019. In poche parole il Milan dovrà seguire un percorso fatto di limitazioni, paletti e obiettivi di bilancio, che consentano al club di rientrare in una gestione virtuosa.

LEONARDO VERSO LE DIMISSIONI, GATTUSO NO?

Come riporta la Gazzetta dello Sport, il futuro del direttore sportivo brasiliano è sempre più in bilico. La presa di posizione della società e le ultime chiacchiere sulla sua permanenza incerta per la prossima stagione hanno fatto riflettere Leonardo. In caso di quinto posto con o senza la sua volontà finirà la sua avventura al Milan. In caso di Champions, dovrebbe essere lo stesso ds rossonero a dare le dimissioni. L’ad Gazidis starebbe puntando con forza a Campos, attualmente al Lilla. L’ex Monaco sarebbe il profilo ideale per il progetto Elliott. Leonardo, in caso di dimissione, abbandonerebbe il club per la seconda volta consecutiva, dopo l’avventura in panchina nella stagione 2009/2010.
Gattuso, invece, come riferisce il Corriere dello Sport, potrebbe clamorosamente restare in rossonero. Il Milan non lottava per un posto in Champions League da ben sei stagioni. Il lavoro di Rino Gattuso è visibile ad occhio nudo. Gazidis starebbe pensando di trattenerlo. Il tecnico calabrese vorrebbe restare. Tutti indizi che porterebbero alla permanenza in rossonero, ma prima occorre chiudere la stagione nel migliore dei modi, senza rimpianti, poi si vedrà.

DONNARUMMA AL BIVIO

La parata di Gigio Donnarumma contro il Frosinone, ha risvegliato l’animo della squadra rossonera, che ha riposto presente con Piatek e Suso, riuscendo a portare in cassaforte tre punti importanti per restare attaccati al treno Champions. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il baby classe ’99 sarebbe ad un bivio: con il quarto posto, la volontà del giocatore è quella di restare al Milan, ma con la quinta posizione la società dovrà obbligatoriamente cederlo per fare cassa e far respirare il bilancio per il Fair Play Finanziario.

ROMAGNOLI: MILAN A VITA

Come riferisce il Corriere dello sport, Alessio Romagnoli, nonché capitano rossonero sposa il Milan a vita, dopo le sue parole al miele, durante la premiazione per il San Siro Gentleman: “Sto bene qui a Milano. Sono il capitano di una squadra gloriosa, amo i tifosi e l’ambiente che mi circonda. Champions? Noi ci crediamo ancora. Se dovesse andar male, ci riproveremo il prossimo anno” – la quarta posizione è fondamentale proprio per il suo futuro, se quello di Donnarumma è al bivio, anche quello di Romagnoli, in caso di non qualificazione alla massima competizione europea, sarebbe un rebus.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy