Asse Milano-Firenze: si aggiunge Pezzella

Asse Milano-Firenze: si aggiunge Pezzella

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Due per uno. Più soldi. È questa la formula che vorrebbe adottare il Milan per prendere Veretout – e adesso – anche Pezzella dalla Fiorentina. In Viola finirebbe Lucas Biglia. L’argentino è un profilo funzionale al gioco di Giampaolo, in grado di dettare i tempi di gioco, ma si porta dietro un ingaggio (3.5 milioni) al momento pesante per le casse rossonere, che vorrebbe liberarsene. In quel ruolo infatti il Milan, ha già opzionato Bennacer, ma sta cercando di regalare un’alternativa all’allenatore. Il francese della Fiorentina ha un Dna simile, è più giovane e prenderebbe meno rispetto all’argentino.

Tutto ancora ipotetico però, perché la richiesta di Commisso per il suo capitano è di 20 milioni. La contropartita Biglia, però, farebbe abbassare il costo di Veretout. L’argentino piacerebbe a Montella che l’ha già voluto nella faraonica campagna acquisti del Milan 2017, targata Fassone e Mirabelli. Gli indici di gradimento delle società per i profili dei giocatori sono alti. Tutto da capire come accordarsi sulle cifre e se Biglia è disposto a cercare casa a Firenze. 

Pezzella, titolare in Copa America con l’Argentina, ha aumentato il suo spessore in campo e in questi ultimi anni e ha dimostrato di avere le spalle grandi per portare la croce della squadra. Specialmente da marzo 2018, quando ha ereditato la fascia dopo la tragedia Astori. Il Milan con lui completerebbe il pacchetto di centrali, rimasto orfano di Zapata e zoppo con Caldara che ancora non ha la certezza di essere schierabile per inizio stagione.  

Ora alle due società rimane solo da sedersi intorno a un tavolo per cercare una soluzione che accontenti tutti. Nel caso, il mercato del Milan può  finalmente sbloccarsi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy