Boban ci ha provato davvero con Modric, ma il Pallone d'Oro ha declinato l'offerta

Boban ci ha provato davvero con Modric, ma il Pallone d’Oro ha declinato l’offerta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Zvonimir Boban ha provato a piazzare il colpo grosso, di quelli che farebbero strabuzzare gli occhi. Il nuovo Chief Football Officer del Milan – nel corso del viaggio a Madrid della dirigenza rossonera – ha tentato l’approccio con il Real Luka Modric, il Pallone d’oro in carica. Boban, che è l’idolo di Modric, aveva prima fatto presente al nativo di Zadar il suo desiderio di consegnargli le chiavi del centrocampo, a dispetto dell’età e della politica degli investimenti oculati e mirati solo a futuri campioni.

Come riferisce La Gazzetta dello Sport, l’approccio tra i due è stato molto confidenziale, ma il dirigente rossonero ha capito subito che il suo interlocutore era interessato solo in parte al nuovo progetto. E non tanto per la mancanza di Europa, quanto per gli impegni assunti nel frattempo con Florentino Perez e Zinedine Zidane, che ancora una volta gli affideranno un ruolo essenziale nel nuovo corso madridista. Ecco perchè si parla di un rinnovo del contratto fino al 2021.

A differenza di quanto successe lo scorso anno con l’Inter, il Milan non andrà allo scontro col Real Madrid, col quale del resto sta facendo altri affari, ma soprattutto perché Modric di fatto non ha lasciato speranze all’amico Boban…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy