LE PAGELLE - Cesena-Milan 0-0: Paquetá accende un Milan sbiadito. Piatek ancora a secco, buona la prima per Duarte

LE PAGELLE – Cesena-Milan 0-0: Paquetá accende un Milan sbiadito. Piatek ancora a secco, buona la prima per Duarte

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ultima amichevole per il Milan di mister Giampaolo. Cesena-Milan finisce 0-0. Queste le pagelle della Redazione di SpazioMilan.

DONNARUMMA G. 6.5 – Attento quanto basta, con le mani e con i piedi. Salva il risultato al minuto 81.

CALABRIA 5.5 – Prova a contenere le percussioni degli avversari, freschi e frizzanti sin dal principio. Studia con attenzione le soluzioni possibili. Quando ha campo si fa ingolosire e spinge i compagni. Propositivo, ma non sufficiente.

MUSACCHIO 6 – Il Cesena fa la sua partita, lui gestice con esperienza e sicurezza. Con coraggio, si spinge anche in avanti accompagnando la squadra all’attacco, pescando anche Castillejo e Piatek. (Dal 75′ DUARTE 6 – Buona la sua incursione, si presenta con velocità e fisicità).

ROMAGNOLI 6 – Provvidenziale nelle imbucate degli avversari. Una linea difensiva molto alta, sorpresa dalla velocità dei padroni di casa. Avanza a testa alta, studiando con attenzione i movimenti dei compagni. Tocca pochi palloni, ma rimedia quando necessario.

RODRIGUEZ 5 – Funziona meglio l’altra fascia: da sinistra poco da segnalare. Prova a superare le difficoltà con sacrificio. Nel secondo tempo si muove anche senza palla, smarcandosi per gli spunti offerti da Paquetà. Prova non superata.

BORINI 5.5 – Collabora sulla linea difensiva con il collega Calabria. Solito sacrificio. (Dal 71′ KESSIE 6.5 – Fresco e veloce, prova a dare la scossa al Milan).

BIGLIA 5.5 – Nei primi minuti di difficoltà, prova ad impostare dettando i ritmi. Passa tutto da lui. (Dal 46′ PAQUETÀ 6.5 – Entra lui e il Milan guadagna velocità, bellezza e freschezza. Fonte di giocate e idee offensive. Qualche diagonale difensiva da manuale a tratti incontenibile. Bene così).

CALHANOGLU 6 – Propositivo sia nelle azioni individuali che in quelle per i compagni. Ci prova anche dalla distanza.

SUSO 6 – Ci prova subito dalla distanza, imposta e gestisce. Cerca Piatek con verticalizzazioni con qualche difficoltà in più rispetto alle altre gare amichevoli di quest’estate.

CASTILLEJO 5.5 – Altruista e veloce. Primeggia per impegno e sacrificio, lavora per la squadra ma non incide a sufficienza. Si accende con il Milan nel secondo tempo, così come il compagno di reparto. (DAL 75′ ANDRÉ SILVA 5 – Troppi errori e poca cattiveria).

PIATEK 5 – Prova a sfruttare velocità ed ingegno. Gli riesce, ma senza trovare la rete. Perfeziona l’intesa con Suso, con il Pistolero che cerca la profondità con fisico e rapidità. Una marcia in più nel secondo tempo. Si chiude senza reti il pre-campionato incolore del polacco. (Dall’84’ MALDINI s.v.).

GIAMPAOLO 6 – In affanno nel primo tempo, il Milan ci prova nella seconda frazione di gioco. I rossoneri provano a fraseggiare con ordine e precisione, come richiesto. Un avversario frizzante e veloce ha fatto saltare i piani, in una gara non sufficiente. A otto giorni dalla prima di campionato, il Milan compie un leggero passo indietro.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy