Bobic: "Rebic è un giocatore top, con Boban intesa lampo, André Silva con noi diventerà un campione"

Bobic: “Rebic è un giocatore top, con Boban intesa lampo, André Silva con noi diventerà un campione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Fredi Bobic, dirigente dell’Eintracht Francoforte, nonché grande amico di Zvonimir Boban ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, tornando alla trattiva lampo Rebic-André Silva.

Sull’intesa: “Boban sapeva che ero interessato ad André Silva da più di un mese. Ci siamo seduti al tavolo e in tre giorni abbiamo chiuso l’operazione“.

Su Rebic: “È un giocatore fortissimo. Con noi ha fatto molto bene. Ha realizzato 25 goal su 100 presenze, ma qui è ricordato per i diversi assist a Jovic. Sa giocare sia esterno d’attacco sinistro che seconda punta. È un giocatore molto fisico e tecnico, sa calciare sia di destro che di sinistro. Giampaolo non potrà farne a meno“.

Su André Silva:Ha 23 anni. Ha grande qualità tecnica. Qui può solo migliorarsi e fare bene, sia a livello fisico che mentale“.

Sul nuovo ruolo da dirigente sportivo: “Calarsi nella nuova posizione non è mai facile. Zvone aveva una grande personalità da giocatore, ora, non è per nulla cambiato. Farà carriera anche come dirigente di club.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy