Romagnoli: “Siamo con il mister fino alla morte”

Intervistato alla Rai, il capitano del Milan Romagnoli, ha espresso tutto il suo dispiacere per la sconfitta contro la Fiorentina dichiarando: “La squadra non deve mollare. Noi siamo con il mister fino alla morte e dobbiamo uscire tutti insieme da questa situazione”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy