Sulla strada del Milan c’è ancora Chiesa

Marco Giampaolo e Vincenzo Montella hanno le idee chiare sulle formazioni da mandare in campo stasera. Milan e Fiorentina si sfideranno con moduli diversi: da una parte il 4-3-3 rossonero, dall’altra il 3-5-2 ormai collaudato dai viola.

Secondo le anticipazioni del Corriere dello Sport, il tecnico del Milan schiererà la stessa formazione vista a Torino giovedì nell’infrasettimanale: Donnarumma in porta, Calabria, Musacchio, Romagnoli e Theo Hernandez in difesa, Kessie, Bennacer e Calhanoglu a centrocampo, Suso, Piatek e Leao in avanti. Montella risponderà con Dragowski in porta, Milenkovic, Pezzella e Caceres nei tre dietro, Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli e Dalbert a centrocampo, avanti con Chiesa e Ribery.

Proprio l’attaccante italiano, nel turno prima dello scorso Natale, giocò un brutto scherzo al Milan di Rino Gattuso decidendo il match di San Siro e regalando tre punti alla Fiorentina.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy