Tutti imputati tranne uno. Pioli per ora si salva

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Chi è senza peccato scagli la prima pietra. Probabilmente a Milanello ne volerebbe una sola, quella di mister Stefano Pioli. Perché al netto della partenza lenta, la squadra ha mostrato passi in avanti sia con il Lecce e sia a Roma, dove si sono viste proposte offensive buone.

Sono stati errori individuali a condannare la squadra nel risultato. Contro i salentini la leggerezza di Conti ha invertito la partita prima sul piano morale che su quello tecnico. Nella capitale invece il posizionamento della difesa he ha lasciato Dzeko misteriosamente da solo sul primo gol e il regalo di Calabria sul secondo hanno fatto la differenza.

Per ora, quindi, mister Pioli ha delle attenuanti. Ma fino a stasera. Se contro la Spal il Milan non dovesse prendere il pieno bottino saranno dolori: la classifica parlerebbe quasi di zona retrocessione. Perciò conta solo vincere, anche giocando male.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook