Milan, che ne sarà di Leao? Per Pioli non è un centravanti: da trovare una nuova collocazione

Milan, che ne sarà di Leao? Per Pioli non è un centravanti: da trovare una nuova collocazione


Rafael Leao, considerato nuovo talento in prospettiva ed uomo in più qualche mese fa del Milan, è finito quasi in fondo alle gerarchie di Stefano Pioli. In più oggi il tecnico ha dichiarato che non lo vede come centravanti ma come punta di movimento. Diverso rispetto a Piatek che rimane dunque il centravanti titolare e con caratteristiche uniche.

Sorge dunque il “problema” collocazione per Leao. In avanti Pioli ha infatti a disposizione un buon numero di giocatori che però non stanno brillando ed i numeri dell’attacco rossonero lo confermano. Ritrovati Bonaventura e Calhanoglu, che possono fare anche le mezzali, il ruolo di esterno sinistro pare coperto, con anche Paquetà che potrebbe fare entrambi i ruoli. Dall’altra parte ci sono Suso e Castillejo, mentre al centro nella testa di Pioli rimane in pole Piatek. Per i due nuovi acquisti, Rebic e proprio Leao, al momento è previsto qualche spezzone di gara per provare a mettersi in mostra e fare la differenza.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Coordinatore editoriale "SpazioMilan.it": Luca Forte

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy