Boniek: "Piatek è in un buco nero e non riesce a uscire. Non capisco l'acquisto di Ibra"

Boniek: “Piatek è in un buco nero e non riesce a uscire. Non capisco l’acquisto di Ibra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Continua il momento “no” di Krzysztof Piatek, che anche contro la Sampdoria non è riuscito a trovare la via della rete. Per parlare del momento del centravanti polacco, su Radio anch’io Sport è intervenuto l’ex attaccante di Juventus e Roma Zibì Boniek: “Piatek è un buon giocatore, sa fare gol, poi come succede, è entrato in un buco nero e non riesce a uscire. L’arrivo di Ibrahimovic è una mossa dal punto di vista mediatico molto intelligente ma nessuno si è domandato se a 38 anni è ancora capace di fare la differenza nel campionato italiano, com’è la sua condizione fisica. Se Ibra darà fastidio a Piatek? Darà fastidio a tutti i giocatori del Milan, toglierà il posto a qualcuno e farà pressione a tutti. E’ una mossa difficile da capire, mi sembrava che la politica del Milan fosse diversa. Ma hanno perso terreno e vogliono a tutti i costi rientrare nel gruppo. Ibra e Piatek possono giocare insieme, il primo mi sembra giochi ora un po’ più indietro. Il secondo è più attaccante d’area“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy