Mirabelli: "Ibra? Non è più quello di un tempo, sono contrario all'arrivo di giocatori di 38-39 anni"

Mirabelli: “Ibra? Non è più quello di un tempo, sono contrario all’arrivo di giocatori di 38-39 anni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Massimiliano Mirabelli, ex direttore sportivo del Milan, ai microfoni di Radio Sportiva, ha parlato dell’attuale situazione rossonera e di Zlatan Ibrahimovic: “E’ rimasto ancora qualcosa di buono del nostro lavoro, ogni dirigente cerca di portare qualcosa di suo. Quella squadra ha raggiunto per due volte l’Europa sfiorando la Champions League. Ai cicli serve tempo per costruirsi. Nel calcio bisogna avere pazienza, guardate l’inizio dei cicli di Juve e Liverpool. Il nostro Milan, nonostante tutto, è riuscito a qualificarsi in Europa”.

Su Ibra: “Sono contrario all’arrivo di giocatori di 38-39 anni. Il suo ritorno è una bella storia perché il giocatore ha scritto delle pagine importanti in Italia e nel Milan. Sicuramente, non è più l’Ibra di un tempo, ma nel mercato di gennaio bisogna accontentarsi. E’ stato un bel ritorno per i tifosi”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy