Milan, adesso hai la faccia di Ibrahimovic

Milan, adesso hai la faccia di Ibrahimovic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un nuovo Milan: carico, motivato, grintoso e a tratti anche bello. Che fosse il Milan di Ibrahimovic in tutto e per tutto qualcuno l’aveva già capito dal suo arrivo sotto le guglie del Duomo, ma lo svedese è riuscito a convincere anche i più scettici. Zlatan ha 38 anni, ma il fisico è ancora quello di un ragazzino in grado di sostenere un lavoro arduo e importante. Per la sua prima volta dal ritorno in rossonero giocherà domani la sua terza partita in nove giorni, numeri e ritmi significativi e rimarchevoli, che forse neanche il gigante svedese si sarebbe aspettato al suo ritorno a Milano.

Qualcuno pensava che l’età avrebbe potuto limitarlo nella condizione fisica, ma per il momento il problema non sussiste neanche. La sua presenza ha cambiato il Milan, dal modulo agli allenamenti, fino all’atteggiamento della squadra che è sicuramente l’elemento più importante che ha permesso al diavolo di giocarsela alla pari con Inter e Juventus. Un’altra statistica che può definitivamente convincere gli scettici è la media dei km percorsi dallo svedese, ben 8.7 a partita, gli stessi di Castillejo, senza dubbio tra gli stacanovisti della rosa. Ibra, dunque, da un enorme apporto anche sul piano della corsa, della quantità, della voglia, altre che nella qualità indiscutibile.

Ovviamente la giovane squadra rossonera dovrà crescere, sia in termini di mentalità che qualità, ma adesso è senza dubbio una vera squadra di calcio, grintosa è vogliosa di portare a casa il bottino pieno. Questo Milan ha sempre di più la faccia di Zlatan Ibrahimovic.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy