Sei qui: Home » News » L’ex calciatore sicuro: “Ai rossoneri va riconosciuta una cosa”

L’ex calciatore sicuro: “Ai rossoneri va riconosciuta una cosa”

La stagione del Milan procede tra una vittoria in campionato ed un infortunio in allenamento. Sono tanti, infatti, i problemi muscolari – e non solo – che hanno afflitto i calciatori rossoneri nell’ultimo periodo.

Mario Ielpo, ex portiere rossonero tra il 1993 e il 1996, è intervenuto a Milan TV, ha parlato del momento dei ragazzi di Pioli, ma anche di Zlatan Ibrahimovic.

Pioli, Messias, Milan, Serie A

Queste, nel dettaglio, le sue parole:

“Non bisogna scordarsi dov’è il Milan in classifica. Alla squadra e ai giocatori va riconosciuto questo grande merito di essere ad un punto dal primo posto nonostante le difficoltà. D’altro canto, non è più il momento migliore del Milan. Credo che il Milan debba giocare in maniera più conservativa sperando che poi un giocatore come Ibrahimovic risolva la partita. Ibrahimovic è dieci spanne sopra gli altri ma è anche meno dinamico. La squadra deve fare in modo di esaltarne i pregi coprendo al massimo i difetti che in parte sono dovuti anche all’età che ha”.