Krunic: “Complimenti al Napoli, la sconfitta brucia”, poi la frase sul ruolo

Dopo la sconfitta per 1-2 contro il Napoli, Rade Krunic è intervenuto ai microfoni di DAZN. Il bosniaco, rientrato da un lungo infortunio e subito lanciato titolare da Pioli, ha commentato così la partita di San Siro:

Siamo stati bravi a fare la pressione, nel primo tempo siamo stati alti e cattivi. Loro sono stati bravi a sfruttare un’occasione avuta oltre al rigore. Non è facile giocare contro di noi, bisogna fare i complimenti al Napoli perché hanno fatto una bella partita

Krunic Milan Napoli

Sulla sconfitta Krunic ha aggiunto:

Ci brucia tantissimo, siamo una grande squadra e puntiamo sempre alla vittoria. Non vediamo l’ora che finisca la sosta, sono sicuro che la prima partita dopo la sosta faremo il massimo. Direi che il mio ruolo ideale è la mezzala. Qui giochiamo con due mediani e un trequarti, ma non è un problema. Dipende dalla partita e dell’avversario, il mister non mi può chiedere quello che fa Rafa perché non so farlo. Mi adatto a tutto quello che chiede il mister“.

Impostazioni privacy