Di Francesco su Pioli: “Lo scorso anno non lo era”

Eusebio Di Francesco è stato intervistato a La Gazzetta dello Sport e ha toccato vari temi. Nelle dichiarazioni, a tema Milan le parole su Pioli e la formazione rossonera della scorsa stagione che si è poi laureata campione d’Italia.

Questo la considerazione sull’allenatore del Milan: “Pioli ha fatto dei progressi enormi. Lo scorso
anno il Milan non era la più forte, ma era una squadra».
Il tutto anche per chiduere la faccenda riguarda alla domanda: “risultatista o giochista?”, posta dal giornalista Massimo Cecchini.

Stefano Pioli Di Francesco

L’ex tecnico di Roma e Sassuolo ha poi analizzato la situazione relativa a Juventus ed Inter, due delle compagini maggiormente in difficoltà in questo avvio di stagione.

Questo il pensiero dell’allenatore:

La Juventus paga gli infortuni, la tournée estiva ti uccide. Non ha potuto fare una preparazione adeguata. I giovani sono interessanti ma sono stati costretti a diventare i titolari. L’Inter ha avuto qualche stop di troppo, ma potenzialmente è fortissima“.

Questo invece il parare sul Napoli di Spalletti, che ha superato proprio il Milan in quel di San Siro:

“Occhio al Napoli, Spalletti ha trovato l’alchimia giusta”.

Impostazioni privacy