Brahim Diaz: “Contentissimo per il gol e la vittoria, voglio farlo per il Milan!”

Match winner assieme a Tomori della delicata sfida con la Juventus, Brahim Diaz ha parlato ai microfoni di Sportmediaset al termine della gara che ha permesso al Milan di conquistare 3 punti fondamentali per la rincorsa Scudetto.

L’ex fantasista del Real Madrid si è dichiarato contentissimo di essere tornato al gol con la maglia rossonera, e ha svelato i prossimi obiettivi personali.

Brahim Diaz Milan Juventus

LE DICHIARAZIONI

Sono molto contento per il gol. Bello perché ho consegnato i tre punti; anche Tomori ha fatto gol, quindi penso che questo l’importante. Noi siamo una squadra, siamo uniti; l’importante qua sono tre punti. A Londra non abbiamo giocato da Milan, oggi abbiamo giocato da Milan e abbiamo vinto. Ho sempre dato tutto per la squadra e sempre voglio dare tutto per la squadra, ogni giorno che lavoro. Come ho detto, l’importante è la squadra e personalmente certo che sono felice per il gol, non posso dire di no, ma io lavoro ogni giorno e la squadra lo sa, quindi noi vogliamo sempre dare il 100%. L’esultanza dopo il gol? Non era preparato (ride, ndr). Leao è sempre sorridente, un giocatore incredibile, top. Ha fatto tutto lui, non abbiamo preparato niente. Il Chelsea? Questa vittoria è passata. Abbiamo vinto, siamo felici ma martedì abbiamo una grande partita ancora“.

Impostazioni privacy