L’ex Milan al veleno: “Ai miei tempi giocavano solo gli amici di Inzaghi”

L’ex Milan e campione del mondo con la Francia nel 2018, Adil Rami è tornato a parlare dei suo anno al Milan e in particolare di Pippo Inzaghi, ai tempi tecnico dei rossoneri.

Ecco le parole dell’attuale giocatore del Troyes, squadra del City Group assieme al Palermo, rilasciate a BeIn Sport:

“Quando ero al Milan ho avuto la sfortuna di imbattermi in Inzaghi. Faceva giocare solo i suoi amici. Me ne sono andato, volevo ritrovare il calcio vero. Magari con un vero allenatore le mie cose al Milan sarebbero andate diversamente”.

Milan
Ex Milan Inzaghi

Parole di rabbia ma anche di rammarico per il difensore 36enne che nell’unico anno al Milan ha collezionato comunque 39 presenze con 4 reti.

Dopo quell’anno vi fu il passaggio al Siviglia dove ha ottenuto la convocazione per l’Europeo del 2016 e durante i suoi anni al Marsiglia invece ha visto arrivare la convocazione al Mondiale 2018 in Russia dove si è laureato campione del mondo con la nazionale Francese di un giovane Kilyan Mbappe, di Antoine Griezmann e dell’attuale rossonero Olivier Giroud.

Giacomo Pio Impastato

Impostazioni privacy