Ibrahimovic-Milan, dicembre mese chiave per il futuro: la situazione

Con la vittoria in campionato contro la Juventus, il Milan di Stefano Pioli ha inaugurato una delle settimane chiave della stagione rossonera, che ora sono attesi dall’attesissima sfida con il Chelsea.

A San Siro scalpitano i tifosi, che in occasione dell’incontro con i Blues hanno riempito lo stadio che sarà sold out.

Settimana importante ma probabilmente non decisiva, perchè si entrerà nel vivo della stagione soltanto dopo che i Mondiali saranno terminati, ovvero dopo il mese di dicembre.

Dicembre sarà, con molta probabilità, anche il mese in cui verrà deciso il futuro di una delle colonne portanti della storia recente di questo Milan: Zlatan Ibrahimovic.

Milan Ibrahimovic Futuro

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, infatti, lo svedese è sul pezzo, continua a lavorare duramente sul campo per tornare a splendere.

Non pensa al ritiro, lavora con intensità perché convinto di poter guidare (sul campo) il Milan alla conquista della seconda stella.

Nella sua testa c’è un futuro da dirigente, magari proprio al Milan, ma non nel breve termine: Zlatan si sente ancora in grado di fare la differenza con il pallone tra i piedi, nonostante l’età e i diversi infortuni che lo hanno frenato nell’ultimo periodo. 

Impostazioni privacy