Ferrara punge un giocatore del Milan: “Se non gioca dall’inizio un motivo ci sarà”

Nello studio postpartita andato in onda su Dazn, Ciro Ferrara e Giampaolo Pazzini hanno fatto alcune riflessione su De Ketelaere, anche oggi entrato solo a partita in corso nonostante l’ampio turnover di Pioli.

“Se De Ketelaere non gioca titolare un motivo ci sarà”

“Non bisogna caricarlo di responsabilità, ma se da un mese non scende in campo da titolare qualche motivo ci sarà. Stasera quando è entrato non ha cambiato il volto della gara, ha bisogno di continuare il suo percorso di crescita”.

De Ketelaere Ferrara Pazzini

Di seguito anche il pensiero di Giampaolo Pazzini:

La trattativa è durata mesi e il Milan ha investito soprattutto su di lui. Ragazzo giovane che ha cambiato un po’ tutto, a partire dai metodi di lavoro. Ha qualità e col tempo verrà fuori sicuramente”.

Pioli ha preferito non parlare dei singoli e ha sviato la domanda sul belga:

Credo che potevamo fare di più. Abbiamo fatto un discreto primo tempo e un secondo tempo non all’altezza. Non siamo stati abbastanza precisi tecnicamente e non abbiamo creato un volume di situazioni offensive che dovevamo per essere più pericolosi. È chiaro che la Cremonese ha fatto una partita molto difensiva e non c’erano spazi, ma con la nostra qualità potevamo sicuramente fare di più“.

Impostazioni privacy