Sei qui: Home » News » “Non è stato possibile”, rivelazione di Maldini sul rinnovo di Leao!

“Non è stato possibile”, rivelazione di Maldini sul rinnovo di Leao!

Uomo simbolo della vittoria dello scudetto del Milan dello scorso anno, dopo il lungo testa a testa con l’Inter, Rafael Leao diventa giorno dopo giorno sempre più imprescindibile all’interno della rosa.

Anche quest’anno infatti l’attaccante, che finora ha già totalizzato 6 reti e 5 assist, si sta rivelando determinante per i successi del club rossonero, attualmente secondo a quota 33 punti in classifica.

Non è dunque un caso se, ormai da tempo, la dirigenza lavora senza sosta per il prolungamento del suo contratto, in scadenza a giugno del 2024.

Leao Milan Serie A

Maldini su Leao: “L’idea era chiudere prima del Mondiale”

Dopo le dichiarazioni del padre del giocatore portoghese, che a Record ha lasciato intendere di non essere in trattativa con club come Chelsea, Barcellona e Real Madrid, sono arrivate anche quelle di Paolo Maldini, che ha svelato nuovi aggiornamenti sulla trattativa.

Premiato ai Globe Soccer Awards a Dubai come miglior dirigente sportivo dell’anno insieme a Frederic Massara, ai microfoni di Sky Sport l’ex difensore ha detto: “Si ragiona da mesi, se non da anni. Quando ci sarà il momento, ci si incontrerà e si parlerà. L’idea era chiudere prima del Mondiale, soprattutto di quei calciatori impegnati come Rafael Leao, ma non è stato possibile“.

LEGGI ANCHE:  Milan su Broja, c'è la decisione del Chelsea: accadrà a gennaio!

Maldini ha poi manifestato tutta la sua soddisfazione per il premio ricevuto, parlando anche del ritorno in campo di Zlatan Ibrahimovic, lontano dal campo da mesi per l’infortunio al crociato: “Il premio è una soddisfazione. Non sono un direttore sportivo, la mia è una figura che non c’è in tutte le squadre, ma che mi sono cucito un po’ addosso e mi fa piacere essere qui. Ibra? Abbiamo rinnovato il contratto con un’idea precisa, di averlo con noi per il ritiro di Dubai e speriamo in campo a gennaio: questo è l’obiettivo