Giroud elogiato anche da un ex Inter: “Fa la differenza!”

C’è tanto Milan nella Francia che domenica sfiderà l’Argentina nella finale del Mondiale: Giroud e Theo, anche – si può dire – beneficiando degli infortuni patiti da Benzema e Lucas Hernandez, sono arrivati ad essere capisaldi dell’undici transalpino.

Ieri il gol decisivo, quello che ha sbloccato la partita, è stato del terzino rossonero, ma non è da sottovalutare tutto il lavoro sporco compiuto dal solito – encomiabile – Olivier Giroud: sportellate, corse all’indietro, sponde per i compagni e tanto altro dentro alla partita del centravanti rossonero.

Djorkaeff elogia Giroud

Djorkaeff: “Giroud fa la differenza”

Anche Youri Djorkaeff, 3 stagioni e 127 presenze con la maglia dell’Inter, ha voluto sottolineare l’importanza di Giroud all’interno dello scacchiere tattico concepito da Deschamps. Di seguito le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di RMC Sport:

“Per me è sempre stato fondamentale nella Nazionale francese. Lo avevano un po’ dimenticato, direi ingiustamente, ma non si è mai arreso. Sono molto felice per lui.

Il suo lavoro è prezioso, parliamo del punto di riferimento offensivo della squadra, dirige il gioco. È forte quando va in pressione e sui calci piazzati è pericolosissimo: sa come piazzarsi, fa la differenza“.

PIERFRANCESCO VECCHIOTTI

Impostazioni privacy