Milan, tre segnali fanno tremare Pioli: si avvicina l’addio? La ricostruzione

Stefano Pioli, dopo diverse stagioni sulla panchina del Milan, viste le ultime prestazioni della sua squadra, presto potrebbe dire addio al club rossonero

Stefano Pioli, ex difensore italiano, occupa la panchina del Milan dall’Ottobre del 2019. Durante la sua carriera al club rossonero ha raggiunto numerosi traguardi, infatti, nelle sue 201 presenze con la squadra è riuscito anche a vincere lo Scudetto nella stagione 2021\2022. Tuttavia, al momento, la situazione è piuttosto complicata, infatti, il Milan, da diverse giornate, non riesce ad ottenere dei risultati soddisfacenti. Nelle ultime due partite di campionato, la squadra di Pioli ha ottenuto una sconfitta ed un pareggio. Allo stesso tempo, nel girone di andata di Champions League, ha ottenuto due pareggi ed una sconfitta. Tuttavia, il Milan, in tre partite per la competizione europea, non è mai riuscita ad andare a segno, dunque, la qualificazione agli ottavi sembra sempre più lontana.

Dunque, adesso, la situazione per Stefano Pioli si fa piuttosto complicata. Infatti, le prestazioni della squadra non rispettano per nulla gli obiettivi prefissati per questa stagione e, perciò, il futuro dell’allenatore italiano al Milan sembrerebbe essere sempre più incerto e, non sembrerebbe da escludere un’addio al club rossonero nei prossimi mesi, anche a stagione in corso.

Milan, Pioli rischia davvero: i tre indizi che fanno tremare l’ambiente rossonero

Stefano Pioli, certamente, rimarrà nella storia del Milan, tuttavia, visto i recenti risultati della squadra, presto, potrebbe dover dire addio al club di Milano. Infatti, anche alcuni avvenimenti recenti, aumentano l’ipotesi di una separazione molto vicina. Il primo campanello d’allarme è suonato proprio con le parole del capitano, Davide Calabria, dopo il match di Champions League contro il PSG, persa per 3-0. “Chi non ci crede può stare a casa”, le parole di Calabria nel post partita, rivolte a Stefano Pioli per le scelte tattiche che, secondo il capitano, hanno portato alla sconfitta a Parigi.

Pioli
Stefano Pioli vicino all’addio dal Milan (ansa) spaziomilan.it

Successivamente, anche le reazioni di Olivier Giroud e Rafael Leao dopo il cambio in Napoli-Milan, non lasciano ben sperare. Infatti, entrambi gli attaccanti del Milan, visibilmente arrabbiati, appena usciti dal campo, hanno chiesto spiegazioni al loro allenatore. Dunque, sembra che, nello spogliatoio rossonero, ci siano non pochi problemi e che, al momento, ci sia già una separazione. Tuttavia, bisognerà vedere i prossimi risultati della squadra, sperando che la situazioni cambi ma non è da escludere un allontanamento di Pioli dalla panchina del Milan.

Impostazioni privacy