Scelta che lascia tutti a bocca aperta: Pioli è pronto a sorprendere

Stefano Pioli è pronto a sorprendere tutti i tifosi del Milan e non solo: la decisione dell’allenatore rossonero lascia senza parole.

Si avvicina la ripresa del campionato. Dopo una sosta di due settimane per dare spazio alle Nazionali impegnate tra qualificazioni ai prossimi Europei e Mondiali, domani prende il via la nona giornata di Serie A. Il primo match di questo turno vedrà il Napoli campione d’Italia affrontare il Verona allo stadio Bentegodi, ma il vero big match di giornata è la sfida di San Siro tra Milan e Juventus.

Un match storico per il calcio italiano che ha tanta valenza in questa fase del campionato: il Milan è infatti primo in classifica, avanti solo 2 punti dall’Inter seconda e a +4 proprio dalla Juventus terza (a pari punti con la Fiorentina). Da questo match si potrebbero iniziare a tirare già le prime somme, nonostante manchi un’eternità alla fine della stagione e sia impossibile fare previsioni adesso.

A questo match così importante, però, i due allenatori ci arrivano con parecchie defezioni. Mentre Max Allegri sarà senza capitan Danilo e Federico Chiesa, Stefano Pioli dovrà fare a meno del suo portiere titolare Mike Maignan, espulso nell’ultimo match contro il Genoa, e Theo Hernandez, diffidato e ammonito nella gara di Marassi. Ma nelle ultime ore è arrivata la doccia gelata: Marco Sportiello, che avrebbe giocato al posto di Maignan, si è fatto male a due giorni dal match.

Sportiello out: possibile sorpresa in porta?

Sportiello è arrivato quest’estate dall’Atalanta proprio per avere una riserva di livello in porta. In questo inizio di stagione era già stato chiamato in causa durante l’infortunio di Maignan, giocando contro Verona, Cagliari in campionato e Newcastle in Champions League. La lesione del gemello mediale del polpaccio sinistro lo costringe però allo stop forzato di oltre un mese.

A sostituirlo ci sarà quasi sicuramente Antonio Mirante, terzo portiere rossonero con tantissima esperienza in Serie A. Il problema è però uno: l’unica volta che è sceso in campo con i rossoneri è stato all’ultima di campionato della scorsa stagione, giocando solo i minuti di recupero del match contro il Verona. L’ultima da titolare, invece, risale a due anni e mezzo fa, quando vestiva la maglia della Roma: era il 6 maggio 2021 e i giallorossi ospitavano il Manchester United all’Olimpico per la semifinale di ritorno di Europa League.

Possibile esordio per Mirante contro la Juventus
Mirante in vantaggio per giocare contro la Juve (LaPresse) – spaziomilan.it

Ecco perché nella mente di Pioli sta balzando un’idea a sorpresa: dare spazio al giovane Lapo Nava. Figlio dell’ex Milan Stefano Nava, il classe 2004 è stato convocato per qualche partita di Serie A nel ruolo di terzo portiere. Titolare della formazione Primavera, ora il 19enne milanese potrebbe avere l’occasione di esordire in Serie A. Contro la Juventus. Diciamo che ci sono stati di esordi più semplici, ma sicuramente non così emozionanti.

Impostazioni privacy