Sorpresa Milan: il nuovo bomber arriva in prestito

Continua la caccia ad un nuovo attaccante da parte del Milan che potrebbe regalare a Pioli un bomber in prestito: lo scenario

Quest’estate per il Milan potrebbe presentarsi una decisione importante da prendere soprattutto per quanto riguarda il reparto d’attacco. Al momento Pioli non rinuncia al duo Leao-Giroud, ma quest’ultimo è arrivato a 37 anni e, anche se ha dimostrato di essere in piena forma fisica anche nell’ultima gara contro il Napoli, per la società occorre volgere lo sguardo al futuro. Il francese ha il contratto in scadenza a giugno 2024 e a prescindere se il club rossonero vorrà prolungare o meno la sua permanenza, bisognerà iniziare a cercare qualcuno che potrebbe prendere il suo posto.

Nonostante ciò, per gli obiettivi del Milan, Giroud da solo non può bastare, Okafor per il gioco di Pioli è più utile come attaccante esterno, mentre Jovic per il momento non è riuscito ancora a lasciare il segno. Il Milan ha chiaro il risultato che vuole raggiungere a fine anno e lotterà fino alla fine per lo scudetto e andare quanto più avanti possibile in Champions League. Per questo il club rossonero sta cercando di capire anche quali operazioni fare già a gennaio. Nella lista c’è sicuramente Taremi, legato al Porto fino al 2024, nome che i rossoneri sembrano non voler lasciar perdere, ovviamente però non è l’unico.

Il Milan mette nel mirino Santiago Gimenez

Il Milan ha altri giocatori in lista, pronti ad essere osservati. Tra i nomi che più piacciono alla dirigenza rossonera c’è Santiago Gimenez, messicano classe 2001, attaccante del Feyenoord che in questo inizio di stagione ha già registrato un numero di reti eccezionale: 15 gol e 3 assist in 12 partite.

Calciomercato Milan: il giocatore arriva in prestito
Milan, il giocatore può arrivare in prestito (lapresse) spaziomilan.it

Per il club olandese sicuramente sarà difficile  riuscire a trattenerlo nella prossima estate, visto tutti i club che sono interessati al ragazzo. Secondo quanto riportato dal portale spagnolo Todofichajes.net, il Milan vorrebbe cercare di sondare subito il terreno e provare a portare  Gimenez a Milano già durante il mercato di quest’inverno.

L’idea della dirigenza è presentare un’offerta basata su un prestito oneroso da 5 milioni con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro. Il Feyenoord però difficilmente potrebbe accettare una simile formula per vendere la sua stella visto che il club vorrebbe puntare ad un titolo definitivo, incassando più soldi possibili. Bisogna vedere se il Milan si farà veramente avanti per un prestito, al momento  l’unica cosa certa è l’interesse che il club rossonero ha sul giocatore. Da capire se un investimento possa essere fatto già a gennaio oppure se si aspetterà l’estate.

Impostazioni privacy