Milan, De Ketelaere mette paura: la notizia dell’allenatore

Atalanta-Milan, tutto pronto per il big match del Gewiss Stadium, a prepararsi dovrà essere anche De Ketelaere, ex della gara.

Per la quindicesima giornata di Serie A l’Atalanta ospiterà al Gewiss Stadium il Milan di Stefano Pioli, alla ricerca della terza vittoria consecutiva in campionato. Per il Milan sarà un’ennesima sfida per mettersi in gioco e come ribadito più volte da Pioli di dimostrare che le qualità ci sono e possono essere sfruttate.

L’Atalanta dall’altra parte cercherà comunque di portare a casa la vittoria, vista la pesante sconfitta di lunedì scorso contro il Torino. Questa volta la Dea avrà uno stadio intero dalla propria parte e i tifosi bergamaschi sanno come spingere e spronare la propria squadra.

Il Milan è rimasto imbattuto nelle ultime cinque gare di Serie A contro l’Atalanta, mentre i bergamaschi hanno pareggiato 44 delle 124 partite di Serie A contro i rossoneri contro. L’Atalanta ha vinto solo una delle sette partite casalinghe contro il Milan in Serie A con Gian Piero Gasperini in panchina il 22 dicembre 2019 per 5-0.
Il Milan è imbattuto da ben sette gare di Serie A giocate in trasferta tuttavia, se invece dovesse arrivare un pareggio, dopo i 2-2 contro Napoli e Lecce, i rossoneri potrebbero contare tre pareggi di fila in trasferta per la prima volta dal lontano dicembre 2018.

Atalanta-Milan: De Ketelaere ex del match

Questa partita però oltre che essere complicata a livello di gioco sarà particolare a livello emozionale per un giocatore: De Ketelaere, ex Milan arrivato a Bergamo quest’estate in prestito con diritto di riscatto per questa stagione.
Atalanta-Milan: De Ketelaere ex del match
Il ruolo di De Ketelaere contro il Milan (lapresse) spaziomilan.it
Charles in rossonero ha riscontrato un po’ di difficoltà non riuscendo ad affermarsi, adesso all’Atalanta sta facendo molto meglio. L’esordio con la maglia bergamasca è stato impreziosito dal suo primo gol in Serie A, mai arrivato quand’era al Milan. Il giocatore poi è stato colpito da qualche problemino fisico che ha un po’ avuto conseguenze sul suo rendimento. Per il momento De Ketelaere ha giocato 15 partite totali tra Serie A ed Europa League, in cui 8 è stato titolare. I gol trovati sono 2 così come gli assist.
Per la partita di domani gli toccherà giocare il ruolo da ex del match e di questo ne ha parlato anche Gasperini in conferenza stampa:
“Ha fatto una discreta partita lunedì, è un ragazzo che sta dando delle buone risposte. La sua crescita è costante, essendo un ex avrà delle motivazioni molto alte”. Dunque vedremo se il giovane belga troverà il suo terzo gol stagionale contro la sua ex squadra, dove non era mai riuscito a sbloccarsi.
Impostazioni privacy